Torna all'elenco

Trasporti: nuove disposizioni per le licenze comunitarie

24 Febbraio 2022

Il Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile ha fornito, con una circolare, informazioni riguardanti le modalità di rilascio delle licenze comunitarie per il trasporto stradale di merci e le relative copie certificate conformi, anche come conseguenza dell’estensione del campo di applicazione della licenza comunitaria ai veicoli o complessi veicolari di massa a carico tecnicamente ammissibile superiore a 2,5 tonnellate e fino a 3,5 tonnellate.

Per le aziende che hanno in disponibilità tale tipologia di veicoli e devono effettuare trasporto internazionale di merci nell’ambito dell’Unione europea, a partire dal 22 maggio 2022, è previsto l’obbligo di essere titolare di licenza comunitaria e, conseguentemente, di utilizzare sul veicolo la relativa copia certificata conforme.

Quest’ultimo obbligo incombe anche sulle imprese già titolari di licenza comunitaria che intendono utilizzare veicoli o complessi veicolari rientranti nelle caratteristiche tecniche sopra descritte per effettuare trasporto internazionale di merci nell’ambito dell’Unione Europea.

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"
    This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate