Torna all'elenco

5 anni dopo, un’iniziativa per non dimenticare

Sono passati cinque anni dal sisma che ha sconvolto l'Emilia. I segni di quei giorni sono ancora visibili nei paesi colpiti, nelle parole della gente, nella campagna che lambisce i centri storici e le aree artigianali di una zona tra le più produttive d'Italia. Il terremoto ha lasciato ferite profonde, eppure attraversare oggi questi luoghi significa riscoprire un'operosità e una voglia di fare che non si è mai interrotta. Neanche nelle ore immediatamente successive alle tremende scosse del 20 e del 29 maggio 2012.

Per celebrare le imprese e le attività commerciali che hanno permesso la ripartenza, lunedì 22 maggio 2017, Lapam Confartigianato ha organizzato una mostra e la presentazione di un video reportage tra alcune delle attività colpite dal sisma. Ospite e moderatrice della serata che si svolgerà al foyer del teatro Nuovo di Mirandola, Ilaria Iacoviello giornalista di SKY tg 24. 

Il programma 

17.30  Inaugurazione della mostra fotografica "5 anni dopo" (aperta fino a domenica 11 giugno)
  Presentazione del video "La forza di ripartire"
18.00 Tavola rotonda "5 anni dopo, come siamo ripartiti?" Modera Ilaria Iacoviello (SKY tg 24)
19:00 Presentazione del ciclo di seminari: "Educare i bambini alla felicità", a cura della Scuola di Palo Alto
19:30 Aperitivo

 

Il trailer

Allegati

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This