Torna all'elenco

Ancos dona una libreria al reparto di Pediatria dell’ospedale di Modena

21 Dicembre 2017
Un dono per restiutuire un sorriso e un momento di svago ai piccoli pazienti del reparto di Pediatria del Policlinico di Modena, è quello offerto dagli associati Ancos, mercoledì 20 dicembre 2017. Una libreria per contenere i testi che ogni giorno il servizio bibliotecario modenese offre a chi, suo malgrado, è costretto a trascorrere un periodo nella struttura sanitaria. 
 
"Lo spazio della biblioteca della strega Teodora si inserisce all’interno degli spazi scuola della nostra struttura – racconta il professor Lorenzo Iughetti, direttore del reparto – ed è al servizio dei bambini ricoverati nei vari settori della pediatria la pediatria per acuti, la pediatria per patologie croniche, la chirurgia pediatrica e l'oncoematologia pediatrica. I bambini possono usufruire della ricca varietà di volumi presenti in questa nostra stanza, li vedete in queste scaffalature alle mie spalle volumi che possono soddisfare le esigenze di tutte le età: dal bambino prescolare al bambino in età scolare, all’adolescente che è ricoverato in questi ambiti ospedalieri".  
 
 
 

"Oltre a noi delle biblioteche comunali – spiega invece Elena Berselli – ci sono una trentina di volontarie dell’associazione il Segnalibro che offre il proprio tempo, energia  passione e  tanta buona volontà per mantenere aperto questo spazio tutti i giorni dell’anno".
spazio interattivo e vitale dunque, in cui trascorrere qualche ora in serenità. "Oltre alla possibilità di consultare i libri, offriamo anche letture all'interno delle stanze dei piccoli pazienti, cercando di farli svagare e divertire", conclude Berselli.

"Per noi è stato un vero piacere poter contribuire all'ammodernamento di questi spazi – ha conclusa Gianluca Levratti, responsabile del Terzo settore Lapam – il nostro auspicio è quello di aver aiutato a rendere più leggere le ore di chi è costretto in ospedale". 

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This