Torna all'elenco

Lapam Fiorano: “Accolte le nostre osservazioni al Regolamento edilizio”

5 Settembre 2016

Le osservazioni presentate da Lapam Confartigianato di Fiorano alla variante RUE

“Le osservazioni presentate da Lapam Confartigianato di Fiorano alla variante RUE (Regolamento Urbanistico Edilizio) del Comune sono state in buona parte accolte. Un segnale di buon senso e di attenzione alle esigenze delle attività economiche”.

Così commenta l'esito del procedimento Ercole Leonardi, vicepresidente Lapam di Fiorano.

In Sintesi

Le principali richieste approvate riguardano un aumento dell'indice della S.U. da 0,4 a 0,5 per le aree di tipo residenziale, la definizione precisa dei “giochi leciti” per consentirne l'esercizio anche in altri ambiti che non siano solo quelli di tipo produttivo, il sistema di premialità per gli interventi di miglioramento ed efficientamento su edifici esistenti in ambito produttivo, il riconoscimento della dotazione di parcheggi pertinenziali già esistenti in caso di cambio di destinazione d'uso o di ristrutturazione.

“Quanto approvato migliora l'attuazione di questi interventi e può costituire un incentivo per i privati- prosegue Leonardi – alimentando un circolo virtuoso di riqualificazione urbana e di piccolo volano economico per la città”.

La nostra associazione aveva a suo tempo sollevato il problema dell'armonizzazione dei regolamenti edilizi in particolare tra comuni limitrofi, auspicando un coordinamento distrettuale che renda le politiche urbanistiche e le norme attuative più omogenee sul territorio del distretto ceramico.

“L'attività di confronto e di proposta verso gli enti locali – conclude il vicepresidente Lapam di Fiorano – oltre al lavoro tecnico di miglioramento delle norme attuative, ci porta a rilanciare, in chiave di unione intercomunale e distrettuale, il tema della semplificazione e dell'uniformità delle procedure amministrative che, assieme alle scelte strategiche di pianificazione urbanistica e territoriale, rappresentano certamente una delle leve di sviluppo del sistema economico”.

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This