Torna all'elenco

La nostra sede di Pavullo a confronto con il sindaco Venturelli

Nei giorni scorsi la nostra sede di Pavullo ha incontrato il sindaco Davide Venturelli per discutere i temi che stanno maggiormente a cuore agli imprenditori locali.

Le priorità dell’Associazione

L’incontro si è aperto con l’intervento del presidente della nostra sede locale Sergio Mucciarini. Mucciarini ha evidenziato le necessità più impellenti per la comunità del Frignano:

È fondamentale rilanciare il centro storico e il tessuto urbano di Pavullo. Migliorare lo smaltimento degli inerti edili e degli sfalci e potature, semplificare la burocrazia e potenziare le infrastrutture, sia fisiche, come l’Estense e la tangenziale, che digitali. In primo piano l’estensione delle copertura della fibra ottica, in modo da agevolare le imprese locali nella loro crescita. Vogliamo rilanciare il nostro territorio, che è ricco di possibilità imprenditoriali e turistiche.

A sostegno delle parole del presidente, il segretario generale Rossi. Rossi ha sottolineato come negli anni l’associazione abbia creduto molto nella realtà del Frignano. L’associazione infatti ha ampliato le proprie sedi anziché chiuderle, agevolando la comunicazione e la collaborazione tra imprenditori e amministrazioni.

Le proposte del comune

In seguito, ha preso la parola il neosindaco Venturelli che, rilanciando l’importanza di un dialogo continuo tra cittadini e Amministrazione, ha evidenziato come sia essenziale

programmare in modo attento e puntuale, con orizzonti temporali di medio e lungo periodo, cercando di migliorare la situazione economica ‘ingessata’ del Comune e di negoziare il più possibile con Hera, in vista del rischio di un aumento della tariffa a seguito del nuovo affidamento della gestione. In merito allo smaltimento degli inerti, invece, stiamo dialogando con i frantoi del territorio e prevedendo un potenziamento degli orari di apertura dell’isola ecologica.

A livello infrastrutturale, ha poi categoricamente escluso la possibilità di una prosecuzione della Fondovalle nella vallata dello Scoltenna. Egli punta infatti sulla progettazione e costruzione della tangenziale di Pavullo e sulla manutenzione delle strade del territorio. Infine, ha sottolineato la centralità che la cura del tessuto sociale riveste per la Giunta. Ha illustrato le negoziazioni in corso per la realizzazione della Casa del Volontariato che, tra le altre associazioni, ospiterà Avap, Avis, Frignaut e Protezione Civile. Infine, per quanto riguarda la valorizzazione del territorio ha aggiunto:

Abbiamo stanziato 35mila euro per la Fiera dell’Economia Montana, importante vetrina per il nostro territorio, oltre che ingenti fondi per la ristrutturazione del centro storico e del Parco Ducale.

Al termine dell’intervento del Sindaco, hanno preso la parola alcuni consiglieri che hanno sottolineato diversi temi. L’isola ecologica, utilizzabile solamente dai privati e non dalle imprese, l’intervento di Hera per il conferimento dei rifiuti presso la stessa infrastruttura. La progettazione delle reti idriche, fognarie e del gasdotto ormai obsoleti. C’è inoltre la possibilità di valutare l’utilizzo della vecchia cava di Niviano o della ex discarica di Casa Zeccone per la gestione degli inerti.

Infine è stato chiesto al Sindaco di farsi parte attiva per potenziare l’ospedale di Pavullo, importantissimo per tutto il Frignano.

Il contributo del presidente Luppi

L’incontro si è concluso con il presidente generale Lapam, Gilberto Luppi che ha rimarcato l’importanza decisiva di un dialogo continuo tra imprenditori, corpi intermedi e amministrazioni comunali per lo sviluppo dell’Appennino.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"
    This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate