Torna all'elenco

Regione Emilia Romagna: aperto il bando per sostenere la liquidità delle imprese

È operativo il bando predisposto da Regione Emilia Romagna per favorire l'accesso al credito delle imprese che presentano carenza di liquidità per problematiche collegate all'emergenza epidemiologica causata da Covid-19, noto come coronavirus.

Il bando

Il bando consiste in un'agevolazione a fondo perduto e permette un abbattimento dei costi di accesso al credito e degli interessi relativi all'operazione richiesta.

Il contributo pubblico riguarda tutte le PMI ed i liberi professionisti (con esclusione del settore agricolo ndr.), che richiedono ed ottengono un finanziamento con garanzia ACT, e consiste nel rimborso dei costi (interessi passivi, spese istruttoria banca e competenze Confidi), sostenuti dalle imprese per l’accesso a finanziamenti bancari con le caratteristiche di seguito indicate, sino ad un massimo del 4,5% del TAEG:

  • – Importo massimo del finanziamento agevolato 150.000 euro, indipendentemente dall’importo richiesto (se l’importo richiesto è più alto il contributo sarà calcolato su 150.000 euro ndr.);
  • – durata massima di 36 mesi, eventualmente comprensivi di massimo 12 mesi di preammortamento;
  • – delibera garanzia Confidi pari all’80% successiva all’entrata in vigore del bando.
  •  

Il contributo è erogato dalla Regione in forma attualizzata in un'unica soluzione. L'operatività è estesa a tutte le banche convenzionate.

Per richiedere assistenza

La nostra associazione è a disposizione delle imprese che vogliano fare richiesta del bando. 
essere contattati da un nostro consulente, è sufficiente compilare il modulo qui sotto. 

Compili il modulo, verrà ricontattatato da un nostro consulente.
 qui

Richiesta Informazioni

Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

Sei già associato a Lapam Confartigianato? *

Please wait...

News correlate

Share This