Torna all'elenco

S.I.A.E. Riduzione importi abbonamenti annuali musica d’ambiente

18 Giugno 2020

Riduzione del 25% su tutti gli abbonamenti annuali sottoscritti dalle imprese

Con riferimento agli abbonamenti SIAE per l’utilizzo di “Musica d’ambiente”, la Società, in considerazione della crisi economica scaturita dall’emergenza sanitaria ed a seguito delle sollecitazioni ricevute, ha stabilito di applicare per l’anno 2020 una riduzione del 25% su tutti gli abbonamenti annuali sottoscritti dalle imprese, ad eccezione delle attività di rivendita di generi alimentari.

Riduzione del 10% del compenso per diritto d’autore

Per gli abbonamenti stagionali del comparto turistico, con particolare riferimento agli stabilimenti balneari ed ai pubblici esercizi stagionali, viene applicata una riduzione del 10% del compenso per diritto d’autore.

SIAE sta inviando alle aziende interessate un nuovo MAV con l’indicazione della data di scadenza (30/06/2020 per gli abbonamenti annuali e 31/07/2020 per gli abbonamenti stagionali) e il nuovo importo da corrispondere, al netto delle riduzioni spettanti. Restano comunque in vigore anche le altre modalità di rinnovo tramite gli Uffici Territoriali SIAE ed il portale web Musica d’Ambiente.

Per tutti coloro che avessero già provveduto al pagamento, la riduzione spettante sarà considerata in occasione del rinnovo dell’abbonamento per l’annualità 2021. E’ anche possibile richiedere alla SIAE il rimborso di quanto versato in eccedenza rispetto al nuovo calcolo, tenendo presente che l’importo non dev’essere inferiore a complessivi € 50,00. Il rimborso potrà essere richiesto rivolgendosi all’Ufficio Territoriale SIAE che ha rilasciato il Permesso.

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria provinciale Licom Lapam al seguente recapito: Stefano Gelmuzzi 059/893111 stefano.gelmuzzi@lapam.eu

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This