Torna all'elenco

Comprartigiano, un e-commerce con il meglio dell’alimentare italiano

Ormai da alcuni anni è in atto un processo di cambiamento nelle abitudini di acquisto del consumatore, oggi sempre più abituato a integrare i propri acquisti nei negozi fisici con quelli digitali, e l’attuale emergenza sanitaria ha accelerato questo cambiamento. Questo ha portato molti venditori tradizionali ad adottare strategie di omnicanalità.

In questo contesto Confartigianato e la società Made in Italy hanno creato Comprartigiano, una piattaforma marketplace per la vendita online di prodotti tipici italiani integrata con un store pilota fisico in pieno centro a Roma.

Comprartigiano si pone l’obiettivo di abbattere le distanze tra consumatori e imprese artigiane, con una piattaforma online per la vendita dei prodotti di qualità della tradizione agrolimentare italiana e la volontà di aprire diversi punti fisici in tutta Italia.

Se nello spazio commerciale di viale Giulio Cesare a Roma è possibile degustare le eccellenze della tradizione made in Italy, incontrare i maestri artigiani e assistere a esibizioni e dimostrazioni, sul sito si possono scoprire le storie di tanti prodotti di qualità artigiana, i loro legami con il territorio, con la storia e con la cultura di tanti, tantissimi centri italiani. Su comprartigiano.shop è possibile acquistare con un click, e direttamente da casa, centinaia di prodotti di qualità, rigorosamente made in Italy e realizzati da altrettanti maestri artigiani in tutta Italia.

Un modo per scegliere la qualità della tradizione italiana e per sostenere in maniera concreta tante piccole imprese che stanno vivendo un presente fatto di incertezze e difficoltà economiche.

Comprartigiano è un marketplace focalizzato sulla vendita dei prodotti alimentari di qualità made in Italy sia in modalità B2B (da azienda a azienda) che B2C (da azienda a consumatore finale) totalmente costruita e gestita su misura per le imprese artigiane con una serie di servizi di logistica integrata.

Sei un’impresa associata e vuoi aderire?

Oggi vendere i propri prodotti su Comprartigiano non ha vincoli o costi di adesione.

L’impresa deve inviare:

1. listino prezzi riservato ai rivenditori con eventuale scontistica

2. schede dei prodotti e loro descrizione

3. una campionatura in visione composta di 2 pezzi a referenza per i prodotti da inserire. Non ci sono limite di referenze.

4. foto dei prodotti

5. foto aziendale e/o logo, storia e/o descrizione dell’impresa e/o video.

Entro 48/72 ore dal ricevimento del materiale e della merce, l’impresa sarà on line sulla piattaforma con la sua pagina e con i suoi prodotti pronti all’acquisto.

Procedura di vendita

Diversamente dal passato, si vuole evitare di centralizzare lo stoccaggio delle merci nei magazzini di Comprartigiano perché l’attuale emergenza sanitaria ha inciso pesantemente sul mercato aggravando il rischio di invenduti e di merce da rendere.

In questa fase di incertezza generale si lavorerà pertanto sul venduto con queste regole:

1. Comprartigiano riceve gli ordini on line dal cliente finale che consulta il sito

2. il cliente paga anticipatamente la merce on line a Comprartigiano

3. Comprartigiano contatta l’impresa artigiana per la preparazione della merce da spedire

4. Comprartigiano, a merce pronta, normalmente il giorno successivo al contato con l’impresa artigiana, organizza la spedizione ed il trasposto verso il cliente finale

5. a fine mese Comprartigiano fa un report del venduto e lo comunica all’impresa artigiana

6. l’impresa artigiana emette fattura a Comprartigiano che a 30 gg fine mese sarà pagata.

Come?

1. scegliendo il corriere con il migliore rapporto qualità prezzo e più sicuro a seconda delle specifiche e caratteristiche del prodotto, del peso, del volume e della destinazione

2. inviando la lettera di vettura del corriere all’impresa artigiana

3. prenotando il ritiro direttamente presso la sede dell’impresa artigiana

4. monitorando la spedizione fino al cliente finale

5. facendo attività di customer service

Cosa deve fare l’impresa artigiana

1. preparare la merce nei tempi concordati

2. provvedere al confezionamento/materiale di imballo

3. chiudere il pacco

4. stampare e applicare sul pacco la lettera di vettura che gli è stata inviata tramite mail da Comprartigiano

Chi non è attrezzato per fare l’imballo oppure non vuole occuparsi di questo aspetto, può comunque incaricare Comprartigiano che prenderà in carico i prodotti nel proprio magazzino ma in questo caso in conto vendita. Questo significa che la merce partirà direttamente dai magazzini di Comprartigiano, l’impresa artigiana non dovrà preoccuparsi di nulla, ma avrà il rischio di eventuale reso per prodotti invenduti.

Come funziona in questo caso

1. Comprartigiano fa un ordine in conto vendita all’impresa artigiana

2. il primo ritiro è a carico di Comprartigiano che paga la spedizione

3. si fissa di comune accordo un tempo entro il quale la merce deve essere venduta oppure, se ancora a magazzino, deve essere restituita all’impresa artigiana

4. nel caso di reso, la spedizione di ritorno è a carico dell’impresa artigiana

5. Comprartigiano gestisce tutto il processo di vendita, trasporto e consegna al cliente

In occasione delle prossime festività sarà attivata sul portale una sezione dedicata al Natale dove tutti gli artigiani potranno inserire senza limiti le loro idee-confezioni regalo.

Per maggiori informazioni

Matteo Roversi – Referente alimentazione Lapam
matteo.roversi@lapam.eu
059 893111

Focus servizi

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This