Torna all'elenco

Correggio: contributi a sostegno delle attività economiche e commerciali

L’amministrazione comunale di Correggio ha stanziato 70mila euro a fondo perduto a sostegno delle attività economiche e commerciali messe in difficoltà dall’emergenza sanitaria

I beneficiari

Potranno beneficiare del contributo le imprese con sede operativa a Correggio e operanti come esercizi di vicinato destinati alla vendita di prodotti del settore merceologico non-alimentare, pubblici esercizi quali bar e ristoranti, artigianato di servizio e di produzione (acconciatori ed estetisti, gelaterie, gastronomie, pasta fresca, pasticcerie, pizzerie al taglio, piadinerie e attività similari), agenzie di viaggio, organizzazione viaggi e noleggio con conducente.

Sono escluse dai benefici le imprese di “compro oro” o attività similari, quelle di installazione/detenzione di slot machines, video lottery o altri tipi di scommesse esercitate in maniera esclusiva, le rivendite di armi, munizioni e materiale esplosivo e quelle di vendita esclusiva con apparecchi automatici.

I requisiti

Per accedere ai contributi le imprese – con un numero di addetti non superiore a 10 – devono dimostrare un volume d’affari ai fini IVA per l’anno 2019 inferiore a 400mila euro e una riduzione del fatturato alla data del 30 settembre 2020 pari almeno al 33% rispetto allo stesso dato riferito all’esercizio precedente.

Tra i criteri e le priorità individuati per l’attribuzione del punteggio figurano la riduzione del fatturato (sarà infatti attribuito 1 punto per ogni punto percentuale in meno), il titolo di utilizzo dei locali in cui si svolge o ha sede l’attività e l’anzianità dell’impresa (privilegiando quelle più recenti). Punteggio extra per le imprese femminili, quelle “under 40”, quelle che hanno aderito al progetto di marketplace “Comprosmart” e le attività che non hanno usufruito della facoltà di beneficiare dell’estensione dell’utilizzo di suolo pubblico.
Per partecipare al bando è possibile fare domanda fino alle ore 12 di venerdì 22 gennaio 2021.

L’ammontare del contributo

L’ammontare del contributo verrà determinato tenendo conto della somma complessiva in proporzione alle domande pervenute, con importi che andranno da un minimo di 300 euro ad un massimo di 1.000 euro.

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Sede Lapam Confartigianato di Correggio in Via Circondaria 5 ai seguenti recapiti 0522 642 630 – correggio@lapam.eu

Alternativamente è possibile inviare una email a contattaci@lapam.eu

In allegato il modello di presentazione della domanda ed il modello di dichiarazione sostitutiva

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This