Torna all'elenco

Anche i parlamentari emiliani e romagnoli in difesa dell’Autotrasporto

17 Luglio 2015

"Chiediamo al ministro delle Infrastrutture e Trasporti in quali tempi e quali siano le azioni che intende adottare per garantire la spendibilità delle risorse finanziarie destinate al settore dell'autotrasporto e l'adozione delle misure necessarie in materia di controlli della regolarità delle imprese e di trasparenza del mercato, nonché possibili soluzioni per le ulteriori difficoltà segnalate". Lo dichiarano in una nota congiunta i deputati del Pd Lattuca, Baruffi, Pagani, Mauri, Giacobbe e Montroni, che hanno presentato una interrogazione al ministro Delrio, a proposito delle agevolazioni fiscali che spettano alle aziende, che alla data odierna, giovedì 16 luglio, devono presentare la documentazione fiscale relativa all'anno 2014. "La riduzione dell'importo assegnato alle deduzioni forfettarie rispetto all'anno precedente, che sono 60 milioni di euro rispetto a 113 milioni, era stata accompagnata dall'assicurazione del Ministero che questi incentivi fiscali sarebbero comunque stati erogati con lo stesso importo dell'anno scorso. Ma l'Agenzia delle Entrate ha tagliato di 2/3 il valore dello sconto fiscale", aggiungono i deputati Pd. "Le ragioni economiche che hanno portato alla definizione di questi incentivi non sono mutate perché l'allungamento dei tempi dei pagamenti dei servizi di autotrasporto evidenziano la necessità di confermare gli importi delle agevolazioni fiscali destinati ad autotrasportatori artigiani. È dunque necessario e urgente un chiarimento da parte del governo, che ha comunque assicurato un equo contemperamento negli interessi della collettività e delle categorie coinvolte", concludono i deputati dem.

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This