Torna all'elenco

Artigenio: L’Italia che dà forma alle idee

31 Gennaio 2016

I nuovi artigiani scrivono il futuro del made in Italy.

Mercedes Benz Vans e Confartigianato presentano:

ARTIGENIO L'Italia che dà forma alle idee

Altro che crisi e declino. Per l’artigianato italiano c’è una nuova vita fatta di tecnologia, web e manifattura digitale.
dirlo sono gli italiani che hanno risposto al sondaggio on line lanciato da Confartigianato in occasione di ‘Maker Faire’, l’esposizione internazionale dell’innovazione svoltasi a Roma dal 16 al 18 ottobre.

Quasi l’80% dei partecipanti al sondaggio svolge un’attività, prevalente o parallela a quella principale, di maker/artigiano innovativo.
43,2% di coloro che non sono ancora imprenditori prevede di aprire un’impresa al massimo entro 18 mesi e il 63,2% di quelli che sono già imprenditori sostiene di essere stato spinto dall’interesse per la tecnologia e, nel 57,9% dei casi, l’attività è influenzata dal web.

Innovazione e creatività sono considerate gli ingredienti principali per migliorare le performance aziendali: lo dichiarano rispettivamente il 45,7% e il 39,4% degli intervistati. La maggioranza dei quali (47,9%) è anche ben deciso a rimanere in Italia dove però, per crescere, punta soprattutto (43,6% delle risposte) sulle competenze proprie e dei collaboratori.

In generale, gli italiani sembrano ottimisti sulle prospettive di lavoro: l’83% dei partecipanti al sondaggio di Confartigianato è infatti convinto che il proprio avvenire professionale, nei prossimi 6-12 mesi, sarà favorevole.

Il futuro del made in Italy sta quindi nel talento e nelle mani dei ‘nuovi artigiani’.

Mercedes-Benz Vans crede nella forza delle idee e investe sull’eccellenza frutto del talento e dell’artigianalità made in Italy.

Sulla base di questi valori nasce la collaborazione con Confartigianato, l’Organizzazione che da 70 anni rappresenta e promuove gli interessi dell’artigianato, delle micro e piccole imprese e del lavoro indipendente, per favorirne lo sviluppo e l’innovazione. Una partnership che ha dato vita al progetto ‘Artigenio – L'Italia che dà forma alle idee’. Un vero e proprio bando attraverso il quale Mercedes-Benz Vans investe sul talento dei makers, offrendo l’opportunità di dare forma alle proprie idee. I tre progetti più interessanti, selezionati da una giuria composta da tre artigiani di successo, verranno presentati sulla piattaforma dai loro stessi autori.

Il migliore verrà sostenuto nelle fasi di realizzazione della propria iniziativa, sarà promosso attraverso i canali ufficiali della Stella e riceverà un contributo economico di 10.000 euro.

La giuria di Artigenio, che insieme ai rappresentanti di Mercedes-Benz Vans avrà il compito di esaminare i progetti, è composta da tre importanti figure dell'artigianato italiano: Paolo Rolandi, Presidente Nazionale della Federazione Meccanica di Confartigianato, che gestisce con i suoi fratelli la Cromatura Cassanese; Davide Servadei, Presidente Nazionale di Confartigianato Ceramica e a capo della Bottega Ceramica Gatti 1928; Alberto Di Marco, erede di una grande tradizione di panificatori romani e gestore insieme al padre Corrado e ai suoi fratelli dell'azienda di famiglia, la Di Marco – Produzioni Alimentari.

Le fasi del progetto

– Fino al 31 gennaio 2016 sarà possibile iscrivere il proprio progetto ad Artigenio attraverso il sito artigenio.net
– Terminata la fase di raccolta delle candidature, i giudici esamineranno le proposte e selezioneranno le 3 idee più originali e innovative.
– I 3 progetti verranno raccontati nel dettaglio con delle mini clip condivise online per alimentare il passaparola sull’iniziativa.
– Gli utenti potranno inoltre votare sul sito il loro progetto preferito e influenzare la scelta finale dei giudici.
– Al termine della fase di selezione, i giudici decreteranno il vincitore che, con il contributo di Mercedes-Benz Vans, inizierà la realizzazione del suo progetto.
– Delle clip video racconteranno l’avanzamento della lavorazione e il reperimento degli strumenti necessari alla sua realizzazione.
– Al termine dell’operazione verrà realizzato un video che racconterà l'iter della realizzazione del progetto vincitore.
– Infine, verrà organizzato un evento di presentazione con conferenza stampa, nel quale sarà anticipata la call for entry per l’anno successivo.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This