Torna all'elenco

Bando per l’innovazione del commercio, turismo e dei servizi di accoglienza

L’aumento dei flussi turistici e di visita alla città rappresenta per le attività economiche del centro storico e della zona Museo Ferrari una importante opportunità economica, con ottime prospettive di crescita.
questo contesto e a seguito dell'ampia partecipazione al bando per l’innovazione del 2015, l’Amministrazione Comunale, d’intesa con le Associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato, intende proseguire l’azione di supporto a progetti imprenditoriali di innovazione di servizio, diversi cazione dei canali di vendita, quali cazione degli spazi e percorsi di formazione che incrementino l’attrattività e la qualità dei servizi a favore dei turisti.

Obiettivi

Obiettivo del bando è qualificare le attività e promuovere l'innovazione nella piccola impresa del commercio, del turismo e dei servizi.

A chi è rivolto il bando

È rivolto alle attività già aperte nel centro storico e nell'area Museo Enzo Ferrari, attività commerciali, artigianali con vendita al pubblico, edicole, bar, ristoranti, strutture ricettive, attività culturali aperte al pubblico. Non sono destinatarie le attività che hanno beneficiato dei contributi del bando per l’innovazione – 2015

Finanziamento

– interventi per l’innovazione gestionale, di vendita e di servizio con utilizzo di nuove tecnologie
– interventi di design e allestimento
– interventi di manutenzione dei locali finalizzati a migliorare l’immagine e la fruizione degli spazi dell'attività
– formazione per l’apprendimento di una lingua straniera, per l’utilizzo di nuove tecnologie, per migliorare la relazione con la clientela e l’accoglienza turistica

Contributi

50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 10.000 €
è previsto un voucher di 1.000 € per servizi di consulenza e formazione offerti da Lapam

Termine presentazione domande

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro il 20 ottobre 2016
informazioni contattare:
Marco PiganttiUfficio Credito Lapammarco.pignatti@lapam.eu – Tel: 059 893 111

Allegati

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This