Torna all'elenco

Il Comune di Pievepelago ha stanziato dei contributi per le imprese

Il Comune di Pievepelago ha comunicato sul proprio sito l’apertura di un bando rivolto alle imprese del commercio e dell’artigianato con sede nel territorio comunale. La dotazione finanziaria complessiva, oltre 41mila euro, rientra nel fondo per il sostegno alle Aree Interne istituito dalla legge n.160/2019, per l’anno 2021 e prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto per alcune tipologie di spese sostenute nel 2020. Per presentare domanda c’è tempo sino al 31 ottobre 2021.

A chi si rivolge

Come detto sopra, i contributi possono essere richiesti da micro e piccole imprese del commercio e dell’artigianato che hanno sede legale nel Comune di Pievepelago e rispondono ai seguenti requisiti:

  • siano regolarmente costituite e iscritte al registro delle imprese presso la CCIAA competente;
  • non siano in stato di liquidazione o di fallimento e non siano soggette a procedure di fallimento o di concordato preventivo;
  • alla data di approvazione della graduatoria non risultino debitori nei confronti del Comune relativamente all’attività economica oggetto della richiesta di contributo o abbiano concordato con l’ente la regolarizzazione della propria posizione. 

Quali spese sostiene

I contributi sostengono spese sostenute durante l’anno 2020 e possono essere richiesti per:

  • sostenere spese di gestione;
  • sostenere iniziative come ristrutturazione, ammodernamento, ampliamento per innovazione di prodotto e di processo di attività artigianali e commerciali, incluse le innovazioni tecnologiche indotte dalla digitalizzazione dei processi di marketing online e di vendita a distanza, nella forma di contributi in conto capitale o di contributi a fondo perduto per l’acquisto di macchinari, impianti, arredi e attrezzature varie, per investimenti immateriali, per opere murarie e impiantistiche necessarie per l’installazione e il collegamento dei macchinari e dei nuovi impianti produttivi acquisiti.

I contributi concessi da questo bando sono cumulabili con tutte le misure di sostegno emanate dal governo per fronteggiare l’emergenza Covid-19, non però con il recente bando emanato dall’Unione dei Comuni del Frignano di cui parliamo qui.

Come ed entro quando presentare domanda

Le domande dovranno essere presentate entro il 31 ottobre 2021, compilando il modulo allegato A al bando e inviandolo tramite PEC all’indirizzo: comune@cert.comune.pievepelago.mo.it o consegnandolo all’ufficio Protocollo di via Vittorio Veneto 16. La nostra sede di Pievepelago è a disposizione per assistervi nella compilazione delle domande.

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This