Torna all'elenco

Contributo in conto interessi L.r. 41/97 – attività di commercio – anno 2015

SOGGETTI BENEFICIARI

Piccole e Medie Imprese del commercio aventi sede legale ed operativa nella Regione Emilia Romagna, escluse quelle del settore turismo.
fini di questa legge sono considerate piccole e medie imprese quelle aventi un numero complessivo di addetti non superiore a 40 (il numero dei dipendenti è quello presente in azienda al momento della domanda di contributo ad Unifidi).

FINALITÀ:

– Acquisto, costruzione, rinnovo, trasformazione ed ampliamento dei locali adibiti all’attività d’impresa;
– Acquisto, rinnovo ed ampliamento delle attrezzature necessarie all’esercizio di azienda;
– Acquisto mezzi di trasporto;
– Scorte per un max del 30% dell’importo totale dell’investimento Leasing
– Acquisto di azienda: sono ammesse le spese di acquisto dei locali, delle attrezzature necessarie all’attività d’impresa e le scorte di magazzino. Sono escluse le spese per l’avviamento

N.B: I beni acquistati devono essere nuovi, no usato.

IMPORTO AGEVOLABILE

Importo massimo dell’investimento agevolabile € 1.000.000

PERIODO DI VALIDITÀ

Investimenti fatturati dal 01/01/2013 al 30/06/2016

DURATA AGEVOLAZIONE

Non superiore a 60 mesi

MODALITÀ E MISURA dell’AGEVOLAZIONE

a) 2,00%
) 5,00% per le imprese che operano sulle aree beneficiarie di fondi strutturali comunitari e i territori compresi nelle comunità Montane

La agevolazione relativa al punto b) riguarda le imprese che operano nei territori compresi nelle comunità montane.

A tal proposito elenchiamo a seguire le comunità montane della regione Emilia Romagna ancora attive:

COMUNITÀ MONTANA APPENNINO CESENATE (FC)
À MONTANA APPENNINO REGGIANO (RE)
À MONTANA VALLI DEL TARO E DEL CENO (PC)
À MONTANE VALLI DEL NURE E DELL’ARDA (PC)

REGIME D’AIUTO

I contributi sono concessi in regime De Minimis nel rispetto del regolamento n. 1998/2006 della Commissione Europea del 15/12/2006 e la misura viene proporzionalmente ridotta in presenza di interventi da parte di altri Enti.

ASSEGNAZIONE

Verranno rendicontate in Regione le pratiche presentate e almeno deliberate da Unifidi. Le pratiche saranno presentate fino ad esaurimento del plafond in ordine di data di delibera.

Per maggiori informazioni contattare l'Agenzia di Unifidi Secofin : Sede Modena tel. 059893204 – mail secofin@lapam.eu 
Reggio-Emilia  tel. 0522 273535 – mail anna.tran@lapam.eu

 

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This