Torna all'elenco

Digital Farming Specialist

16 Novembre 2018

Digital Farming Specialist: Tecnico esperto nella gestione di sistemi per la sostenibilità ambientale specializzato in agricoltura digitale

Operazione Rif. PA 2018-9737/RER approvata con Deliberazione di Giunta Regionale n. 892 del 18/06/2018, cofinanziata con risorse del Fondo sociale europeo e della Regione Emilia-Romagna In attesa di delibera di finanziamento.

Descrizione del profilo

Il tecnico esperto nella gestione di sistemi per la sostenibilità ambientale specializzato in agricoltura digitale è in grado di gestire i nuovi apparati tecnologici applicati all’agricoltura per implementare processi produttivi e colturali più sostenibili dal punto di vista economico e ambientale. Il tecnico effettua assistenza specializzata alle aziende del settore agricolo sui dispositivi tecnologici impiegati in campo, promuove la sensoristica applicata, i sistemi di automazione e i software per la gestione dei big data analizzando e rielaborando i dati per supportare le decisioni.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Tale figura è in grado di collocarsi sul mercato del lavoro come tecnico all’interno di:

– Aziende elettromeccaniche dedicate alla produzione di strumentazione all’avanguardia per l’agricoltura
– Strutture del settore agricolo che adottano il precision farming

REQUISITI DEI PARTECIPANTI

Il percorso è rivolto a giovani e adulti, non occupati o occupati in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore. L’accesso è consentito anche a coloro che sono in possesso dell’ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, nonché a coloro che non sono in possesso del diploma di Istruzione secondaria superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivamente all’assolvimento dell’obbligo di istruzione.
partecipanti devono essere in possesso delle seguenti competenze pregresse:

– base: alfabetiche ed aritmetico matematiche
– tecniche: utilizzo del personal computer; lingua inglese livello CEF A2
– trasversali: attitudini al profilo, propensione al lavoro di gruppo e per obiettivi, problem solving e decision making

SELEZIONE DEI PARTECIPANTI 

Prima della fase di selezione saranno verificati i requisiti di accesso previsti attraverso:

– test a risposta multipla: per la verifica delle competenze pregresse di base e tecniche
– questionario attitudinale: per la verifica delle competenze pregresse trasversali

Ai candidati privi di diploma di scuola superiore si verificherà del possesso delle competenze di base, chiave di cittadinanza e tecnico professionali inerenti il profilo – necessarie.
alla selezione solo i candidati che superano il punteggio minimo stabilito che definisce possedute le competenze pregresse. La selezione si svolgerà attraverso un colloquio motivazionale.

Si attribuirà un punteggio di premialità ai candidati con i seguenti diplomi:

– diploma di istituto tecnico (settore tecnologico): meccanica/meccatronica; chimica; agraria; Cat
– diploma di istituto professionale: servizi per l’agricoltura; manutenzione ed assistenza tecnica
– diplomi equiparabili a quelli sopra riportati

PRINCIPALI CONTENUTI DEL PERCORSO

– Sensoristica applicata
– Elaborazione ed interpretazione dei dati
– Sostenibilità ambientale
– Smart farming – sostenibilità economica
– Tecniche di comunicazione efficace
– Inglese di settore
– Il rapporto di lavoro
– Accoglienza e orientamento

ATTESTATO RILASCIATO 

Al termine del percorso, previo superamento dell’esame finale, sarà rilasciato un Certificato di specializzazione tecnica superiore in “Tecniche dei sistemi di sicurezza ambientali e qualità dei processi industriali”.

SEDI DI SVOLGIMENTO

Il percorso formativo si realizzerà presso:

– ITS Ignazio Calvi – via Digione, 20 – 41034 Finale Emilia (Mo)
– FORMart Modena – via Emilia Ovest, 693/B, 41123 Modena

ORGANIZZAZIONE E DURATA DEL CORSO

800 ore di cui 470 ore di formazione d’aula, 330 di stage.
2018 – giugno 2019 dal lunedì al venerdì.
TERMINE D'ISCRIZIONE 16/11/2018

Presentazione del percorso di formazione:
ì 26 settembre alle ore 15 presso aula Magna ITS Calvi via Digione, 20 – Finale Emilia

INFOrmazioni

Michela Fabiano – Form.art Modena – 059 3369 911 – info.modena@formart.it – www.formart.it

 

 

Richiesta Informazioni

Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

Sei già associato a Lapam Confartigianato? *

Please wait...

News correlate

Share This