Torna all'elenco

Etichettatura dei prodotti tessili – nuove sanzioni per produttori, importatori e distributori

21 Marzo 2018

Nuove sanzioni per produttori, importatori e distributori

Una panoramica a tutto campo sulle norme di etichettatura per I capi di abbigliamento e sulle sanzioni introdotte in gennaio 2018 dal d.Lgs n.190.

Il legislatore ha costruito un quadro omogeneo di norme sanzionatorie per la violazione delle disposizioni contenute nella Direttiva 94/11/CE, in materia di etichettatura dei materiali utilizzati nelle principali componenti delle calzature, e nel Regolamento (CE) n. 1007/2011, in materia di etichettatura di composizione dei prodotti tessili.
'intervento legislativo ha per un verso colmato un vuoto normativo nell'ambito delle calzature, dove la violazione degli obblighi di informazione verso i consumatori rimaneva pressoché priva di sanzione; per altro verso, in ambito tessile, ha aggiornato l'apparato sanzionatorio costruito nel 1999, adeguandolo alle prescrizioni del Regolamento Comunitario vigente ormai dal 2011.

Interverranno gli esperti:

Emilio Bonfiglioli
Responsabile Centro Qualità Tessile di Carpi

Anna Cortese
Ufficio vigilanza Camera Commercio di Modena

Sede Lapam Carpi – 21 marzo – ore 18:00
Via Zappiano 1/A, Carpi

Informazioni:
Carlo Alberto Medici carloalberto.medici@lapam.eu – 059 637 411
la partecipazione è richiesta la compilazione del modulo di registrazione

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This