Torna all'elenco

Abbiamo siglato una convenzione con Città dei Ragazzi e Formart

Abbiamo siglato una convenzione con il Centro di Formazione Professionale CDR e FORMart per lavorare insieme su progetti che promuovano la cultura del lavoro autonomo, per l’organizzazione di corsi finanziati o a catalogo per le imprese dei comparti meccanica e impianti, sull’utilizzo di laboratori per i corsi rivolti alle imprese in orario pomeridiano o serale, sulla collocazione di studenti in stage presso imprese associate incrociando domanda e offerta di lavoro, su informazione e diffusione dei corsi proposti da CDR e FORMart. Un progetto ambizioso per far incontrare le imprese al Centro di Formazione Professionale della Città dei Ragazzi, una istituzione modenese particolarmente importante.

“Questa convenzione è particolarmente importante per noi, sia perché CDR rappresenta la storia e il presente di Modena, sia perché come associazione di categoria siamo impegnati da anni insieme al mondo della formazione a tutto tondo – sottolinea Gilberto Luppi, presidente della nostra associazione -. Il centro di formazione professionale della Città dei Ragazzi forma giovani che possono trovare sbocchi professionali nelle nostre imprese associate e al tempo stesso mettere a disposizione i laboratori per corsi rivolti alle imprese. Come Lapam inoltre mettiamo a disposizione il nostro personale per incontri su temi specifici. Penso ad argomenti come contrattualistica, la lettura del tessuto economico sociale del territorio, l’orientamento scolastico e professionale, la creazione di un business plan, oltre a testimonianze di imprenditori associati”.

Don Stefano Violi, Presidente CDR, spiega: “Il periodo che stiamo attraversando pone delle sfide senza precedenti per il territorio e per la Città di Modena. L’uscita graduale dall’emergenza sanitaria svela un tessuto economico e sociale che ha bisogno di nuove prospettive e di nuovi paradigmi. Il Centro di Formazione Professionale della Città dei Ragazzi è pronto, in questo senso, ad esercitare il proprio ruolo in collaborazione con le aziende modenesi per educare i giovani e formare le figure professionali che servono alla ripartenza. Volgiamo continuare a essere un punto di riferimento per le imprese e gli artigiani che investono sul nostro territorio e sulle professionalità che è in grado di esprimere”.

Elisabetta Pistocchi direttrice regionale di FORMart completa il quadro: “Siamo felici di partecipare a questa partnership, crediamo importante che Lapam, Cdr e FORMart diano vita e una rete per favorire la crescita e lo sviluppo del territorio. In particolare nel contesto modenese hanno grande rilevanza la meccanica e l’impiantistica e questa convenzione viene incontro alla forte richiesta di risorse qualificate provenienti da questi settori. È un’esigenza impellente a cui si può dare una risposta compiuta solo mettendo insieme rispettive capacità e competenze, creando un valore aggiunto più che proporzionale. In altre parole, singolarmente fino a oggi abbiamo lavorato bene ma insieme e con il coinvolgimento diretto delle imprese possiamo raggiungere risultati ancor più concreti”.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This