Torna all'elenco

La Comunicazione dei Mestieri – un ciclo di incontri sui media digitali

19 Settembre 2018

la comunicazione su varie piattaforme

Un ciclo di tre appuntamenti sul tema della comunicazione su varie piattaforme.
incontri di 4 ore ciascuno, dalla struttura simile nella sua base formativa, ma con uno sviluppo/approfondimento specifico per i principali settori del mondo dei media e della comunicazione digitale.
a Luca Pianigiani di Jumper affronteremo le tematiche per categoria di impresa, con l'obiettivo di fornire competenze da applicare quotidianamente sul lavoro.

Comunicare con Creatività e con valore misurabile

Essere creativi oggi non significa avere solo buone idee, o magari le capacità tecniche di realizzarle. Nell’era della comunicazione digitale, dove tutti sembrano avere la potenzialità di esprimersi e di argomentare su tutto, i professionisti devono essere in grado di far sentire la propria voce, essere credibili, lavorare ad un livello più evoluto, diventare imprenditori delle idee, miscelare media e canali di comunicazione con maestria e capacità sempre più integrate. Non è facile essere creativi in questo periodo, ma è anche una grande occasione perché gli strumenti e le opportunità si moltiplicano. Comunicare, per un’azienda o all’interno di una azienda, sembra sempre altrettanto complesso.

Oggi tutti “parlano” e riversano fiumi di pixel sugli schermi, consultati sempre con maggiore velocità e superficialità, i messaggi (informativi, commerciali, tecnici) devono essere in grado di fare breccia, risultare credibili, concreti, attrarre il target che può essere sempre più selezionato e mirato (permettendo di ridurre gli investimenti,  per evitare di raggiungere tanti contatti inutili e agendo invece con precisione ed efficacia), miscelando media e canali di comunicazione con maestria e capacità sempre più integrate.

Non è facile, bisogna comprendere i trend (prima che diventino delle mode) e comprendere come scegliere i partner e i professionisti più adatti, ma se si riesce ci sono grandi occasioni, perché gli strumenti e le opportunità si moltiplicano. Di questo si parlerà in questa parte iniziale del corso

 


Stampatori e tipografi

– Strategie di integrazione, produzioni stampati e piattaforme digital
– Uso dei media e della promozione digitale per stampatori
– L'innovazione digitale della tipografia moderna

Il ruolo dello stampatore si trova di fronte ad un orizzonte complesso e al tempo stesso cinicamente nitido: rimanere a metà strada tra artigianato e industria non sarà più possibile. Il mercato chiede capacità produttiva elevatissima (tutto per “il giorno prima…) e prezzi sempre più bassi, e questo è possibile solo con investimenti molto forti e con una logica che impone un approccio appunto da “grande industria”; chi non vuole seguire questa strada, ha però l’alternativa della cura maniacale del dettaglio, lavorazioni particolari ed esclusive che si rivolgono ad un target di utenti molto raffinato che esiste ed è in crescita. Certo… magari potrebbero non essere a portata di mano, bisogna cercarli, farsi trovare, avere un dialogo corretto con loro, e di questo vi parleremo: studiare “cosa proporre”, con quali strategie, dove cercare i clienti e come convincerli… vuol dire lavorare con strumenti di comunicazione mirati, che fanno uso sapiente e concreto del web, dei social, del “sapere come raccontarsi”.

Il lato migliore di questo percorso, che vi illustreremo in pratica e con approccio molto concreto, vi offrirà anche strategie per vendere meglio la vostra professionalità a 360° in un’era in cui comunicazione fisica e digitale non possono più vivere separate.

 


Fotografi e videomaker

– Strategie di produzione digitali
– Marketing di prodotto da offrire sul mercato
– Uso dei social per la propria promozione e quella dei propri clienti

La fotografia, che sempre è più integrata al video (e viceversa), e sempre più ci si deve muovere verso la comunicazione digitale, sugli schermi, dove movimento, interazione e immersione richiedono nuove competenze, nuove conoscenze tecniche e nuovi approcci. Questo corso, davvero unico, vi permetterà di approfondire gli aspetti di questi nuovi orizzonti da tutte le sfaccettature, dal come (tecnicamente) realizzare contenuti visuali affini alle esigenze del mercato, al come venderle (e farsele pagare) dal mercato e come attivare delle strategie di promozione usando i canali della promozione con una visione moderna e contemporanea.

Se oggi la strada che “funziona” è il “visual Storytelling”, bisogna capire come diventare professionisti protagonisti e credibili di questo nuovo modo di comunicare, e come attivarsi per trovare il successo in un mondo che corre e che non deve trovarci impreparati. La scelta degli strumenti, delle apparecchiature, il linguaggio, i formati, il modo di catturare utenti (oltre che clienti) sempre più distratti anche se sempre più bombardati da immagini, che troppo spesso non sono prodotte da professionisti.

Cambiare gli schemi è necessario, e profittevole, non perdete l’occasione di questo incontro!

– CORSO RINVIATO IN DATA DA DEFINIRSI – 

 


Studi grafici, agenzie di comunicazione e ICT 

– Strategie per progettare comunicazione multicanale
– Soluzioni di grafica interattiva da integrare ai prodotti tradizionali
– Progettazione di campagne social efficaci

– Analisi e confronto tra comunicazione web e altri canali digital
– Storytelling digitale, strategie e opportunità
– Integrazione tra canali web e social

Gli studi di comunicazione hanno subito una trasformazione eccezionale in questi ultimi anni: sono cambiati i canali, le strategie, addirittura le motivazioni del comunicare. Ma, ancor di più (e questa è una opportunità ma anche un grande pericolo) i committenti pretendono e possono controllare con precisione scientifica i risultati: big data, analytics, insights e molto di più impone a chi si occupa di strategia e di creatività di confrontarsi costantemente – e in tempo reale – con i fatti e con i risultati del proprio lavoro.

C’è bisogno che tutto, dalla carta al web, al digital, possa integrarsi in una piattaforma comune basata su una visione globale.

Per poterlo fare, oltre ad acquisire competenze specifiche e in parte molto nuove, cambiano anche gli strumenti tecnici e creativi, per ottenere facilmente e con produttività “output” multipiattaforma: animazioni che diventano video, siti, interazioni su schermi touch, app… Ma in tutto questo anche la carta ha un suo ruolo, importantissimo. In questo incontro si parlerà con approccio molto pratico e concreto di opportunità, per partire con il piede giusto verso un nuovo orizzonte che sta cercando professionisti validi e preparati, e che lascerà indietro invece chi si ferma.

– CORSO RINVIATO IN DATA DA DEFINIRSI – 

 


Informazioni

Per maggiori informazioni contattare Livio Lazzari – 059 893 111 – livio.lazzari@gmail.com – luca.bellei@lapam.eu

 

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This