Torna all'elenco

Le associazioni di autotrasporto proclamano lo stato di agitazione

"Stato di agitazione" disattesi gli impegni del Governo con la categoria

Il presidente di Confartigianato Trasporti e di Unatras Amedeo Genedani ha proclamato lo stato di agitazione della categoria.

Unatras, Unione Nazionale delle Associazioni dell'autotrasporto merci, denuncia il mancato rispetto degli impegni sottoscritti dai rappresentanti del Governo con le Associazioni dell'autotrasporto. A fronte dei sacrifici sopportati dall’autotrasporto, costretto a rinunciare ad una buona parte del recupero delle accise, non sono state rese ancora spendibili le risorse stanziate a favore del settore.

Non si esclude il fermo dei servizi

Nel frattempo la concorrenza delle aziende internazionali e i problemi strutturali del settore costringono migliaia di imprese alla chiusura.

Il prossimo 16 maggio il consiglio Unatras si riunirà nuovamente per valutare tutte le iniziative utili a tutela della categoria, non escludendo la proclamazione del fermo dei servizi di autotrasporto.

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    News correlate

    Share This