Torna all'elenco

Moda Makers, dal 7 al 9 novembre la moda internazionale torna a Carpi

Quarantanove aziende, in maggioranza provenienti dal distretto carpigiano, oltre 9mila proposte moda di confezione, maglieria, tagliato, camiceria e capi spalla per l'Autunno/Invero 2018/2019, 1325 metri quadrati di superficie espositiva per oltre 900 visitatori previsti, provenienti da 40 Paesi, i quali potranno godere di svariati benefit: questi, in estrema sintesi, i numeri della quarta edizione di Moda Makers, l’atteso evento moda che, riservato agli operatori del settore, si svolgerà dal 7 al 9 novembre nella splendida cornice di piazzale Re Astolfo, a Carpi.

 

Proprio nel cuore del distretto che vanta una solida e illustre vocazione al tessile abbigliamento, alcune tra le migliori imprese del settore hanno deciso di scommettere sull’unione degli sforzi, collaborando tra loro, mettendo a disposizione banche dati di buyer e clienti, e aderendo a un unico stile comunicativo, per valorizzare globalmente il saper fare del Distretto. Scelta, questa, che ha pagato già nella scorsa edizione un esito più che soddisfacente che gli organizzatori – Expo Modena insieme a Promec e Carpi Fashion System, il progetto di valorizzazione delle Aziende del Distretto Moda promosso dal LAPAM-Confartigianato Moda, unitamente a CNA, CONFINDUSTRIA e dal Comune di Carpi, con il determinante contributo di Fondazione CR Carpi – contano di superare in questo quarta edizione.

«Moda Makers si conferma come l'appuntamento di punta per il Distretto – commenta l’Assessore all’Economia del Comune di Carpi Simone Morelli – segno, questo, che l’evento ha saputo imporsi all’attenzione del mondo della moda a livello internazionale. Il segreto sta nella capacità di collaborare di tutti i soggetti, pubblici e privati mettendo insieme i punti di forza e i fattori comuni, per essere competitivi a livello globale. Questo evento, ormai un appuntamento fisso per tutti gli operatori del settore, dà lustro e visibilità a uno dei settori più importanti dell’economia del territorio, e alla città intera. Il progetto di Carpi Fashion System è nato proprio da questa precisa volontà di fare sistema tra imprese, associazioni di categoria, istituzioni: uniti si sta sul mercato, si cresce e si genera ricchezza per tutto il territorio».

«È una occasione importante per tutte le imprese partecipanti all’evento, ma non solo; – è la riflessione di Roberto Guaitoli, presidente di Lapam Moda – Moda Makers può costituire infatti un volano importante per una gran fetta di economia locale legata al mondo dell’accoglienza e alla valorizzazione culturale del distretto, nonché per le tante imprese conto-terzi del settore moda, ancora presenti in area, fornitrici privilegiate delle aziende presenti direttamente in fiera».

Per maggiori informazioni
Carlo Alberto Medici
. categoria Moda
carloalberto.medici@lapam.eu
634711

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This