Torna all'elenco

Ok Motor Show a Modena, vetrina per motor valley e green economy. Occhio ai costi

“Lo dicevamo già nello scorso gennaio, quando si cominciò a parlare di portare il Motor Show a Modena: l’idea è sicuramente molto suggestiva e sta molto bene nella nostra realtà, caratterizzata da quella che viene definita la Motor Valley. La manifestazione potrebbe dare maggiore impulso a un sistema, quello formato da imprese grandi medie e piccole della meccanica e dell'automotive, che non ha eguali al mondo. Tra l’altro Modena è una eccellenza anche nella nuova stagione di motori green (elettrici e ibridi) oltre ad essere luogo di test per le auto senza conducente (che ormai non sono più il futuro remoto ma prossimo) e queste potranno essere carte importanti da giocare per il successo di un ‘nuovo’ Motor Show. Portare una fiera così prestigiosa e conosciuta sotto la Ghirlandina darà sicuramente impulso anche alle turismo e ai visitatori che, oltre a venire a Modena per il Motor Show, potrebbero anche scoprire le bellezze architettoniche, enogastronomiche, e ambientali della nostra realtà”.

Il Presidente generale della nostra associazione, Gilberto Luppi, commenta così l’arrivo ormai imminente a Modena del Motor Show. Come già emerso diversi mesi fa siamo favorevoli, a patto però che ci sia grande attenzione anche ai costi:

“Modena, a distanza di pochi chilometri, ha i due musei Ferrari, quello della casa natale di Enzo Ferrari e quello di Maranello, e già questo rappresenta un valore aggiunto. Importante anche sottolineare come l’arrivo del Motor Show a Modena potrà rappresentare un volano per rilanciare la Fiera di Modena. Ma – sottolinea Luppi – è bene tenere monitorato anche il tema dei costi se è vero che la rassegna ‘trasloca’ da Bologna per questo motivo. Già tempo fa lo avevamo sottolineato – conclude il presidente Lapam – il contenimento della spesa, unito al fascino dei motori ‘made in Modena’ sono ingredienti fondamentali per la buona riuscita della manifestazione”.

 

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    News correlate

    Share This