Torna all'elenco

Professione Gommista: Prevenzione Dei Rischi Infortunistici

9 Maggio 2016

Prevenzione dei rischi infortunistici

Lapam, in collaborazione con SPSAL, Servizi di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro dell'Azienda USL di Modena, organizza un incontro rivolto alle autofficine esercenti l'attività di gommista, finalizzato a divulgare i comportamenti utili a prevenire gli infortuni.

In collaborazione con l'AUSL di MODENA

L'azienda USL ha recentemente inviato alle officine un documento di indirizzo sulle misure di prevenzione antinfortunistiche da adottare e una check list degli adempimenti che saranno oggetto di verifica nella successiva fase di controllo da parte delle competenti autorità.

Incontro specifico utile a prevenire gli infortuni

L'appuntamento sarà proposto in tre diverse aree del territorio per facilitare la partecipazione del pubblico interessato.

I Tecnici dell’AUSL illustreranno nel dettaglio le misure tecniche, organizzative e procedurali da adottare per la prevenzione degli infortuni e i contenuti della lista di controllo che utilizzeranno nella fase di vigilanza per fornire alle imprese elementi di conoscenza utili ai fini della valutazione dei rischi e degli eventuali adeguamenti agli obblighi normativi.

Verranno inoltre affrontate, a cura di PAS (Società di Servizi di Lapam) e ASQ altre tematiche legate alla sicurezza, come ad esempio la normativa antincendio.

Quando

Lunedì 9 maggio 2016 ore 20:30

Presso L'hotel Maranello Village via Terra Delle Rosse 12 – Maranello
autofficine con sede nei Comuni dell'Unione Terre dei Castelli, Distretto Ceramico e Appennino

Partecipazione

La partecipazione è libera per tutte le imprese associate – Per la partecizione è necessario compilare la scheda di adesione allegata e inviarla a:

E-Mail: carloalberto.medici@lapam.eu

Fax: 059 828097

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This