Torna all'elenco

Progetto di promozione turistica dell’Unione dei comuni Modenesi Area Nord

22 Marzo 2017

Favorire il cicloturismo, valorizzare le aree naturali, le proprie tradizioni, la cucina e l’enogastronomia

L’Unione Comuni Modenesi Area Nord, nei giorni scorsi ha lanciato un progetto di promozione turistica del territorio e sta cercando di creare una rete di aziende che condividendo gli obiettivi possano favorire il cicloturismo, valorizzare le aree naturali, le proprie tradizioni, la cucina e l’enogastronomia.
questo scopo l’Unione dei comuni ha approvato il “Protocollo d’intesa per l’accoglienza nelle aziende” che le imprese interessate dovranno adottare.
Protocollo è stato elaborato per agriturismi, alberghi, trattorie, Bed and Breakfast, aziende agroalimentari, che vogliono sviluppare le proprie peculiarità turistiche con professionalità, competenza, e conoscenze all’avanguardia nel settore turistico.

I vantaggi offerti alle aziende aderenti al Protocollo:

– promozione del Protocollo e delle aziende aderenti in una pagina dedicata del sito dell’Unione dei comuni: www.unioneareanord.mo.it , sezione Promozione Territorio, e diffusione di articoli relativi ad eventi legati al cicloturismo su quotidiani locali e non, in modo periodico
– utilizzo gratuito della degustazione teatralizzata «Un territorio da scoprire racconti teatralizzati sui prodotti alimentari della Bassa Pianura Modenese, là dove le acque scorrono lente e, alle volte, si fermano»realizzata dall’Unione in occasione di EXPO 2015
– coinvolgimento delle Aziende aderenti in iniziative organizzate dall’Unione, es: 2 giugno – «Bicistaffetta» e prima domenica di ottobre – «Pedalare con gusto» nell’ambito di Autunno in Tavola, accoglienza di gruppi organizzati di ciclisti ecc.
– creazione di una Rete di Aziende in grado di accogliere gruppi di turisti provenienti da EuroVelo 7 (commercio e diffusione dei prodotti locali in paesi esteri)
– partecipazione gratuita ad incontri di formazione e di sensibilizzazione organizzati e promossi dall’Unione dei Comuni(prossimo appuntamento: tour in un’Azienda vocata al cicloturismo)

L’adesione al protocollo, passaggio obbligatorio per la creazione della rete di aziende per l’accoglienza dei cicloturisti è gratuita, e comporta il rispetto dello stesso Protocollo/Disciplinare.

Come procedere con la richiesta di adesione:

– Le Aziende interessate devono scaricare i moduli per la richiesta di adesione
– I Moduli compilati e firmativanno inviati al Servizio Politiche Ambientali dell’Unione.

Per informazioni potete contattare:
Marco Poletti – 059 893 111 – marco.poletti@lapam.eu

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This