Torna all'elenco

Il Comune di Reggio Emilia ha stanziato dei contributi per le imprese del centro colpite dall’emergenza

Il Comune di Reggio Emilia ha pubblicato un bando per lo stanziamento di contributi a fondo perduto dedicati alle imprese del centro storico, colpite dall’emergenza Covid-19.

A chi si rivolge

I contributi sono destinati a esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, gelaterie e pasticcerie del centro storico (l’area compresa tra Viale Timavo, Viale Isonzo, Viale Piave, Viale dei Mille ndr.) in due opzioni:

  • imprese attivate negli anni 2019 e 2020 ubicate nel centro storico all’interno dell’esagono (importo massimo erogato 2.500 euro)
  • esercizi non rientranti nelle attività sopracitate e i cui locali sono in locazione ubicate nel centro storico all’interno dell’esagono (importo massimo 500 euro).

Chi non può presentare domanda

Non sono ammesse le richieste di coloro che hanno un locale in locazione dal Comune di Reggio Emilia e che usufruiscono della riduzione del canone di locazione prevista dai provvedimenti comunali. Sono pertanto esclusi:

  • i circoli;
  • le associazioni culturali;
  • le associazioni sportive dilettantistiche e tutte le società senza scopo di lucro;
  • le attività di somministrazione alimenti e bevande accessorie alle attività principali.

Presentazione e termini di invio della domanda

Le domande devono essere inoltrate esclusivamente tramite PEC, pena l’irricevibilità della domanda, all’indirizzo comune.reggioemilia@pec.municipio.re.it entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 30 gennaio 2021.

Per maggiori informazioni è possibile contattare Anna Tran all’indirizzo mail anna.tran@lapam.eu o al numero di telefona 0522 273504

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This