Torna all'elenco

Raccolta FAQ della Regione e precisazione sul trattamento Iva dei “Bollini Calore Pulito”

Ricordiamo che la seconda edizione della raccolta FAQ – CRITER, pubblicata insieme alla normativa di riferimento e ai manuali d'uso dell'applicativo nel portale regionale E-R Energia > Catasto Regionale Impianti Termici – Criter fornisce utili e importanti chiarimenti a cura di Ervet Spa – società "in house" della Regione.
 

A chi rivolgersi
 informazioni sulle modalità di utilizzo del sistema Criter inviare una mail all'indirizzo
accreditamentoenergia@regione.emilia-romagna.it 
contattare direttamente il servizio (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00) ai seguenti numeri telefonici:  051.527.7652;  051.527.6565;  051.527.6461

 
Oltre agli aspetti generali e alle sezioni riferite ai libretti di impianto e ai rapporti di controllo di efficienza energetica, la quinta sezione tratta del "Bollino Calore Pulito" di cui all'Art. 23 e all'Allegato D del Regolamento Regionale n.1/2017 riportando, tra gli altri, un definitivo chiarimento sul loro trattamento ai fini IVA:
SEZ.5 – 009) Il bollino è assoggettato a IVA? Se sì, a quale aliquota? 
Il bollino viene acquistato dall’impresa in regime di esenzione di IVA. All’atto della cessione del bollino al responsabile dell’impianto il bollino dovrà invece essere assoggettato a IVA. L’aliquota sarà quella corrispondente alla prestazione (installazione o manutenzione) effettuata dall’impresa.
 
Rispetto al trattamento fiscale dei bollini, quindi, evidenziamo come la Regione abbia definitivamente chiarito il regime di imponibilità degli stessi, che va di pari passo a quello della prestazione a cui si riferiscono (in base all'art.12 DPR 633/72), ovvero:
  • 22 % : per attività di collaudo e installazione/manutenzione di impianto in immobile a destinazione NON abitativa
  • 10%: per attività di installazione/manutenzione di impianto in immobile a destinazione abitativa
  • Reverse charge: quando l'assolvimento del contributo fa riferimento ad attività fatturate in regime di inversione contabile

 

Per maggiori informazioni
Budri
letizia.budri@lapam.eu
.categoria Impiantisti Lapam
893111

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This