Torna all'elenco

Risorse finanziarie a favore delle imprese di autotrasporto

30 Settembre 2016

Risorse finanziarie a favore delle imprese di autotrasporto

Importante novità: per la prima volta si finanziano anche solo gli euro 6

Sulla Gazzetta Ufficiale del 15 settembre, la numero 216, il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha pubblicato due decreti del 19 luglio 2016 e del 7 settembre 2016 nei quali vengono stabilite la ripartizione e le modalità di erogazione delle risorse finanziarie a favore delle imprese di autotrasporto relativamente all’anno 2016.

25 milioni di euro stanziati

D. M. del 19 luglio 2016, n. 243: stanziati 25 milioni di euro per determinati investimenti:

acquisto di autoveicoli a trazione alternativa di massa complessiva pari o superiore a 3,5 ton
autoveicoli Euro 6 con contestuale rottamazione/esportazione di altro autoveicolo di massa pari o superiore a 11,5 ton
rimorchi o semirimorchi per trasporto intermodale ferroviario o marittimo con dispositivi innovativi; gruppo di 8 casse mobili con un rimorchio o semirimorchio portacasse

Decreto dirigenziale 7 settembre 2016: disposizioni di attuazione del precedente decreto ministeriale, quanto alle modalità e termini di presentazione delle domande, nonché sulla dimostrazione e documentazione dei requisiti richiesti per ciascun tipo di investimento sovvenzionato.

In attesa della Circolare ministeriale di chiarimento evidenziamo che

– ogni impresa di autotrasporto, Consorzio o Cooperativa iscritti al REN potrà presentare una solo domanda per gli investimenti 2016

– la domanda per i contributi va presentata esclusivamente in via telematica a partire dal 20 ottobre 2016 ed entro il 15 aprile 2017 e sottoscritta con firma digitale

– le risorse specifiche previste per ciascun tipo di investimento potranno essere ridotte nel caso in cui tutte le domande validamente presentate superino lo stanziamento complessivo di 25 milioni di euro
(ad es. i 7.000 euro per l’acquisizione di autoveicoli euro 6 di massa complessiva pari o superiore a 11, 5 ton. e contestuale radiazione/esportazione di altro pari autoveicolo)

Domanda di contributo

Per la compilazione e invio delal domanda di contributo, potete contattare l'Ufficio Credito di Lapam:
Pignatti – Ufficio Credito Lapam – 059 893 111 – credito@lapam.eu

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This