Torna all'elenco

Regione Emilia Romagna lancia un bando rivolto a Taxi, NCC e attività di trasporto persone

Regione Emilia Romagna ha lanciato un bando rivolto alle attività di trasporto persone, taxi e NCC, penalizzate dall’emergenza Covid-19.
Lo strumento scelto dalla Regione è un contributo una tantum.
Vediamo nello specifico a chi è rivolto, come farne richiesta ed entro quando.

A chi si rivolge

I pre requisiti fissati dal bando per l’ottenimento del contributo sono:

  • essere titolari di licenza di taxi e/o di autorizzazione di noleggio con conducente di autoservizi pubblici non di linea, anche ricevuta da conferimento in cooperativa di produzione e lavoro, come previsto all’art. 7 della Legge n. 21/1992;
  • rilascio delle licenze/autorizzazioni da parte dei Comuni della Regione Emilia-Romagna o da soggetti da essi delegati;
  • validità della licenza/autorizzazione compresa nel periodo 8 marzo 2020- 31 dicembre 2020, limitatamente ai periodi effettivi di titolarità.

A quanto ammonta il contributo

Regione Emilia Romagna ha stanziato 2 milioni di euro e, come specificato nella pagina relativa al bando:

Il contributo è riferito ad ogni licenza/autorizzazione ed è ripartito nei limiti delle risorse disponibili sulla base del numero delle licenze e autorizzazioni ammesse a contributo, e per i giorni effettivi di titolarità.
Nel caso in cui la titolarità sia inferiore al periodo di riferimento, il contributo sarà riproporzionato in base ai giorni di effettiva titolarità.
Il contributo per l’intero periodo di riferimento 8 marzo 2020-31 dicembre 2020 è quantificabile con un importo minimo indicativo di 600 euro. È possibile richiedere il contributo anche in presenza di più licenze taxi/autorizzazioni per il servizio di noleggio con conducente in capo allo stesso soggetto. Il contributo è cumulabile con altre agevolazioni pubbliche.

Come ed entro quando presentare domanda

La domanda di contributo dovrà essere presentata dalle ore 14:00 del 24 marzo al 4 maggio, esclusivamente per via telematica. L’accesso al sistema informatico deve essere effettuato con credenziali di persona fisica SPID L2 o Federa A+ o Carta d’identità elettronica.

La domanda deve essere presentata dal Legale Rappresentante dell’impresa artigiana individuale titolare della licenza/autorizzazione o, in caso di conferimento a cooperativa di produzione lavoro, dal Legale Rappresentante dell’impresa a cui la licenza/autorizzazione è stata conferita.

La domanda è unica e nell’applicativo informatico sono presenti le opzioni di scelta dei diversi tipi di titolarità per la presentazione della domanda; nel caso di titolarità di più licenze/autorizzazioni in capo allo stesso soggetto, il sistema permette l’inserimento di tutti i dati di ogni singola licenza/autorizzazione per il numero delle licenze/autorizzazioni possedute e per le quali si chiede il contributo.

Al termine della compilazione, e prima dell’invio, sarà disponibile il PDF della domanda definitiva al fine di controllare i dati inseriti e verificarne la correttezza e veridicità del contenuto e procedere ad eventuali correzioni. Infine è necessario accettare l’informativa Privacy e il Conferimento dei dati, senza i quali non sarà possibile procedere con l’invio della domanda di contributo.

Una volta trasmessa la domanda, verranno inviate due notifiche all’indirizzo di posta elettronica del Legale rappresentante, una riferita al corretto invio della domanda e una relativa alla registrazione protocollo della stessa.

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni e per essere assistiti nella pratica di accesso al Bando Taxi e NCC 2021 è possibile rivolgersi al nostro collega, Federico Cantelli dell’Ufficio bandi e agevolazioni scrivendo all’indirizzo mail federico.cantelli@lapam.eu.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This