Torna all'elenco

Viabilità: “E’ tempo di sbloccare le opere pubbliche”

E’ tempo che si vada nella direzione di realizzare le opere pubbliche del nostro territorio, qualche segnale c' è ma è ancora troppo debole. Modena non può continuare a fare la figura della Cenerentola che attende, invano, il suo Principe azzurro ".

Amedeo Genedani, presidente Lapam Confartigianato Trasporti, ricorda le (tante) opere pubbliche ferme sui tavoli.

ESi parla della Campogalliano-Sassuolo, dello Scalo Merci, della Complanarina e del casello di Modena Nord in particolare.
, appena otto mesi fa, proprio da noi in Lapam, l' allora Ministro Maurizio Lupi aveva dato tempi e modalità di realizzazione. Nel frattempo, come capita spesso nel nostro Paese, instabilità politica e scandali assortiti hanno fatto impantanare di nuovo i progetti. Ma Modena – conclude Genedani – non può aspettare in eterno per avere una situazione infrastrutturale degne del primo mondo e di un tessuto economico che, nonostante la crisi, continua ad esportare in mezzo mondo.
paradosso che è più difficile far uscire le merci dalla nostra provincia che farle giungere a destinazione a migliaia di chilometri di distanza".

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This