Torna all'elenco

Staffetta podistica nei paesi colpiti dal sisma 2012

21 Maggio 2016

Lo sport e vita, uniamoci con lo sport

Presso lo Stadio Comunale di via Costa Giani si terranno le Feste delle Scuole Medie ed Elementari, la Festa dello Sport e l’arrivo della Staffetta Terremoto Emilia, con l’ultima tappa dei gruppi podistici partiti da Modena, Carpi, Quarantoli, Moglia, Cento, Sant’Agostino, Mirabello, San Giovanni in Persiceto, 5a edizione della manifestazione a scopo benefico che si svolge nel cratere sismico

Staffetta podistica per non dimenticare i terremoti dell'emilia

sabato 21 maggio 2016 – Gara non competitiva aperta a tutti

gratuita ad offerta libera – incasso devoluto a ricostruzione in ambito sportivo

Percorsi

Programma

Ore 8.30-12.30
“Roberto Rinaldi” manifestazione di atletica leggera riservata agli alunni delle Scuole Medie di San Felice, Camposanto, Finale e Massa. Dalle ore 11 tutti i ragazzi delle scuole medie potranno assistere alle gare

Ore 15.30
delle Scuole Elementari. Le associazioni sportive predispongono 15 stazioni dimostrative dove i bambini potranno sperimentare altrettante discipline, con l’assistenza di tecnici specializzati ed insegnanti

Nel corso del pomeriggio sono previste:

– l’esibizione della Roncaglia’s Marching Kids con i bambini alle percussioni (ore 15.30 ca)
– l’esibizione della scuola di ballo Estilo Classico di Alessia Muracchini e Rita Ghelfi (ore 16.00 ca)
– l’esibizione delle Majorettes di San Felice (ore 17.45 ca)
– le premiazioni dell’Avis per il concorso dei disegni dei bambini alle scuole elementari (ore 18.00 ca)
– la realizzazione di una puntata di SPORTIVAMENTE trasmissione televisiva di TRC, cui parteciperanno campioni dello sport nazionale (dalle 19.20 alle 20.00 ca)

Inoltre:

– musica e intrattenimento con Radio Pico Mirandola
– collegamenti in diretta con le staffette podistiche che attraverseranno 23 comuni del cratere sismico
– merenda e consulenza di un dietista esperto in alimentazione per l’età scolastica
– mostre fotografiche a cura del Phtotoclub Eyes

Ore 18.45
della staffetta podistica allo stadio comunale, accompagnata dai camminatori e dai bambini, con partenza dal prato della Rocca Estense

Ore 20.00
prenotazione cena allo stadio

Nella struttura saranno allestiti spogliatoi con docce, stand gastronomici e servizio bar

Partenza delle staffette

Le staffette che raggiungeranno San Felice partiranno da otto diverse realtà, ai margini del cratere. Nella prima riunione sono state definite partenze da Moglia, nel mantovano, San Giovanni in Persiceto nel bolognese, Mirabello Sant’Agostino e Cento , nel ferrarese, Modena, Carpi, Quarantoli nel modenese. I podisti faranno tappa in ognuna delle borgate, frazioni e capoluoghi interessati dal sisma, alternandosi ad un passo che possa consentire a chiunque di partecipare. Negli anni scorsi   hanno presenziato una media di 400 podisti, alcuni dei quali percorrendo anche notevoli distanze. E’ anche previsto un percorso per camminatori, che sarà organizzato per consentire di vedere lo stato attuale dei danni e della ricostruzione a San Felice.  Il Comune di San Felice e l’Unione Comuni Area Nord hanno già assicurato tramite l’assessore Massimo Bondioli ogni disponibilità alla riuscita dell’evento.

Informazioni

www.staffettaterremotoemilia.it
Lorenzo Guicciardi – Tel: 331 124 4034 mail: angelosevens@gmail.com (info e prenotazioni cena)

Partners

Evento organizzato da Polisportiva Unione 90 San Felice in collaborazione con:
Atletica Bondeno, Atletica Cibeno, Avis San Felice, Creval…corre, Dipetto San Giovanni in Persiceto, Dorando Pietri, Maratoneti Mirandolesi, Orsi Camposanto, Persicetana Podistica, Pico Runners, Podistica Interforze Modena, Podistica Finale Emilia, Podisti Medollesi, Podisti Mirandolesi, Podistica Sant’agostino, Polisportiva Centese, Quelli Di Novi, Sant’agatese, Victoria Sant’agata

Destinazione San Felice

La candidatura di San Felice riporta l’epicentro della manifestazione nel modenese, dopo che lo scorso anno era toccato al ferrarese, con l’arrivo a Bondeno, magistralmente organizzato dal gruppo di atletica locale. Una candidatura già consolidata all’arrivo della staffetta 2015, quando a raccogliere la simbolica fiaccola dell’evento dall’attuale sindaco di Bondeno era stato Enrico Monari, capitano del gruppo podistico Avis San Felice.

E sarà proprio l’Avis San Felice, in sinergia con la Polisportiva Unione 90, ad organizzare l’evento in programma sabato 21 maggio 2016.

Nelle prime intenzioni degli organizzatori c’è una intera giornata dedicata allo sport e ai bambini, in sinergia con le locali istituzioni scolastiche e con la collaborazione di tutti i gruppi sportivi del territorio, che conta oltre 20 discipline diverse. Dal mattino, i bambini potranno approcciarsi all’educazione motoria, in una festa che vorrà anche essere una promozione della salute e dello sport all’aperto, con educatori ed insegnanti.

L’arrivo della staffetta è previsto nel pomeriggio, con il simbolico passaggio sulla rinnovata pista di atletica dello stadio, dopo i gravi danni che il fenomeno della liquefazione e della risalita delle sabbie dal sottosuolo aveva provocato.

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This