Torna all'elenco

Tipografia Vignolese, 50 anni di passione e innovazione

13 Febbraio 2017

«Il fornitore di energia è come un fornitore di materie prime, lo scegli in base alla qualità e al prezzo del servizio».

Parola di Alfredo Masi, socio titolare insieme alle sorelle Giovanna e Angela, della storica Tipografia Vignolese di Spilamberto. 

Un'azienda nata dall'intuizione di Angelo Masi, papà degli attuali titolari, che da oltre 50 anni offre tecnologie e soluzioni all'avanguardia nel comparto della Stampa professionale.
circa un anno i soci di questa piccola grande impresa della provincia modenese hanno aderito al Consorzio dell'energia di Confartigianato, una scelta che a detta dei titolari ha pagato:

«Grazie a Cenpi abbiamo avuto un riscontro economico reale», conclude Alfredo.

Ma come funziona Cenpi?

Risparmio, affidabilità e assistenza sono le linee che guidano l'azione del Cenpi, il gruppo di acquisto nato nel 2003 per garantire le migliori tariffe del libero mercato dell'energia elettrica e del gas, e condizioni trasparenti nella gestione della fornitura alle imprese. Forte della partecipazione di oltre 10mila imprese socie, il Consorzio è oggi in grado di selezionare i fornitori e le condizioni più vantaggiose a privati ed aziende che vogliono entrare nel Cenpi.

«Io e i miei fratelli ci siamo messi ad esaminare tutti quei costi che fino a pochi anni fa non tenevamo neanche in considerazione, tra cui quelli per l'energia – racconta Angela Masi, sorella di Alfredo – abbiamo così deciso di provare a cambiare e abbiamo scelto Cenpi e a distanza di un anno possiamo dire che quel risparmio che ci era stato promesso è stato concreto».

per saperne di più

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This