Torna all'elenco

Lieve calo dell’energia elettrica, ma il peso resta troppo alto per le imprese

20 Gennaio 2017

L’Indice Confartigianato Lapam del costo dell’energia elettrica sul mercato di maggior tutela di una Micro-piccola impresa tipo segna nel primo trimestre del 2017 una riduzione del 2,5% rispetto al trimestre precedente e del 5,4% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.

L’Indice proposto da Confartigianato Lapam intercetta la dinamica dei prezzi per sette profili maggiormente rappresentativi di imprese artigiane e micro e piccole imprese e trova la sintesi in un profilo tipo con una potenza impegnata di 45 kW e un consumo annuo di 60 Mwh che al primo trimestre 2017 sostiene un costo annualizzato per l’energia elettrica di 10.925 euro – pari a 18,21 c€/kWh – in riduzione di 284 euro rispetto al costo basato sulle tariffe del trimestre precedente e di 627 euro rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. Il costo medio ponderato con l’andamento della produzione manifatturiera riferito agli ultimi quattro trimestri scende ai minimi dal 2012.

Un lieve calo dovuto a un bilanciamento tra fattori in aumento e altri in diminuzione, che fanno comunque della bolletta elettrica italiana una delle più pesanti a livello europeo, e comunque molto più impattante, per le imprese, rispetto a Paesi concorrenti quali Germania e Francia. Un gap che Confartigianato Lapam evidenzia da anni come un peso sempre meno sostenibile per la competitività delle imprese.
contenimento dei costi aziendali – tra cui anche quelli dell’energia elettrica – è infatti fondamentale in una economia manifatturiera prossima alla deflazione: sulla base degli ultimi dati disponibili ad ottobre 2016 i prezzi alla produzione nei settori manifatturieri no energy segnano una ‘crescita zero’ su base tendenziale evidenziando condizioni di mercato che rendono difficile la traslazione degli eventuali incrementi dei costi.
venire incontro alle aziende associate Confartigianato Lapam propone di aderire al consorzio Cenpi, un modo concreto per alleggerire le spese in bolletta.

Grazie al Cenpi, infatti, le Pmi hanno la possibilità di acquistare energia elettrica e gas a prezzi concorrenziali, con una consulenza diretta da parte dell'associazione, il servizio e l'assistenza infatti sono a cura di personale Lapam Confartigianato.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This