Torna all'elenco

Assegnate le borse di studio 2016 all’Istituto Da Vinci per il progetto Lapam per la scuola

18 Luglio 2016

Il progetto "Lapam per la Scuola 5a Edizione"

Uno studio sulle mutazioni genetiche, la roulette elettronica, un programma gestionale per organizzare le supplenze dei professori, il quiz8, applicazione di gioco per dispositivi mobili, la simulazione 3D di un braccio meccanico industriale e la realizzazione su modello del processo di termoformatura in ambiente farmaceutico: sono solo alcuni degli elaborati presentati dagli studenti dell'Istituto Leonardo Da Vinci di Carpi nell'ambito del concorso “Lapam per la scuola”, giunto alla sua quinta edizione.

Il concorso prevede la concessione di borse di studio di 300 euro per i lavori giudicati migliori da una apposita commissione composta, oltre che da membri del corpo docente, anche da imprenditori ed esperti della realtà di Lapam.
termine della selezione tra i 26 partecipanti sono stati selezionati gli elaborati vincenti, uno per ogni indirizzo dell'Istituto.

Gli imprenditori entrano in contatto con il mondo della scuola

Come ogni anno, questa iniziativa è una ottima occasione per noi imprenditori di entrare concretamente in contatto con il mondo della scuola e con ragazzi motivati come sono quelli che partecipano al concorso Lapam

Il commento di Riccardo Cavicchioli, vicepresidente dell'associazione a livello carpigiano ed uno dei più convinti sostenitori del progetto di collaborazione con l'Istituto Da Vinci.

Per la scuola è intervenuto il dirigente scolastico, Paolo Pegreffi, che ha sottolineato l'importanza di questi momenti non formali, nei quali gli studenti si mettono letteralmente in gioco e ciò può avvenire proprio grazie alla sinergia che si è venuta a creare in questi anni tra il Da Vinci e la Lapam di Carpi in un quadro di reciproco supporto.

La serata di consegna dei premi avverrà prossimamente nel corso di un evento appositamente organizzato all'inizio del nuovo anno scolastico 2016/2017

I Partecipanti alla Selezione:

CHIMICA

• ISPANI MATTIA ­ Mutazioni Genetiche
• MAGRÌ GABRIELE ­ Il Problema Energetico
• MIGLIOLI GIULIA ­ Auschwitz: Siamo Speranza Sui Binari Della Memoria
• RICCHI FRANCESCO: Frenesia ­ Acquario D’acqua Dolce Di Comunità
• SAVARESE PRINCIPIA: Depurare Per Il Futuro

ELETTRONICA

• BASSENI FEDERICO: Infocube
• GATTI GIORGIA: Guess The Binary
• GOLDONI ELIA: Banco Prova Per Motori Elettrici
• MAGNANI MATTEO: Mobile Arduino­Phone
• OPOKU ANTHONY K.: Roulette Elettronica
• SANTINI ANDREA: Globo Rotante Ad Effetto P.O.V.

INFORMATICA

• BAGNI FABIO: Scheda Museale
• BARTOLI LUCA: Progetto Supprof
• BUONO VINCENZO: Quiz8 ­ Il Gioco Di Quiz Definitivo
• DONINI MATTIA: Conc Map
• DOTTORE STEFANO: Bibliotech
• GUERZONI MATTEO: Ecart ­ App Di Infocommerce
• LASAGNI LUCA: Mymici
• PINTO EMANUEL: Managemybusiness

MECCANICA

• CARNEVALI ANDREA: Simulazione 3D Di Un Braccio Meccanico Industriale
• LIMONTA MATTIA: Il Motore Rotativo A Combustione Interna
• MINARELLI LUCA: Meccanica Applicata Alla Bicicletta
• ORLANDINI SIMONE: Il Motore Stellare
• RICCHI SIMONE: Il Processo Di Termoformatura Nell'Ambiente Farmaceutico
• SEDONI ROBERTO: Motori Ibridi
• SISSA YANN: Tecnologia E Progresso

I vincitori

CHIMICA ­ – RICCHI FRANCESCO: Frenesia ­ Acquario D’acqua Dolce Di Comunità
ELETTRONICA ­ – GOLDONI ELIA: Banco Prova Per Motori Elettrici
INFORMATICA ­ – BUONO VINCENZO: Quiz8 ­ Il Gioco Di Quiz Definitivo
MECCANICA ­ – RICCHI SIMONE: Il Processo Di Termoformatura Nell’ambiente Farmaceutico

Menzioni Particolari

ISPANI MATTIA, per l'esposizione brillante
SANTINI ANDREA, per l’originalità del progetto e per le capacità pratiche dimostrate
DOTTORE STEFANO, per la presentazione efficace, la completezza del prodotto e l’attenzione alle esigenze del cliente
SISSA YANN, per l’originalità del progetto e per le capacità pratiche dimostrate

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    News correlate

    Share This