Torna all'elenco

Incontri Spiazzanti – Giovani e aziende insieme per imparare a muoversi nella ricerca del lavoro

21 Ottobre 2016

Giovani e aziende insieme per imparare a muoversi nella ricerca del lavoro

C'è anche Lapam, unica realtà associativa del territorio reggiano aderente all'iniziativa, nel quadro del progetto "INCONTRI SPIAZZANTI", promosso dal comune di Novellara e dall'associazione PRO DI GIO.

L'iniziativa prevede una serie di incontri di orientamento all'impiego per giovani dai 16 ai 30 anni, attraverso testimonianze di imprenditori e di soggetti significativi del mondo del lavoro, tra cui anche titolari di impresa del mondo Lapam. Il ciclo di incontri, che si svolgeranno all'interno di tre importanti realtà aziendali dei Novellara, sarà preceduto da una comunicazione del dr. Franco Rubbiani, responsabile dell'Ufficio Studi di Lapam, inerente la  realtà economica  di Novellara e dei comuni limitrofi, con un particolare focus sulle problematiche del mondo del lavoro e la ricerca di prima occupazione.

Visita la Pagina Facebook

Programma

Giovedì 6 Ottobre – 14:30 17:30 – presso AP Designs Via Colombo 41 Novellara

Paolo Ascari – Fondatore AP Design
Enzo Tondelli – Presidente Auser
Angelo Ferrara – Giovane lavoratore
Christoph Nussbaumer, Roberto Ghiacci – Imprenditori designers

Venerdì 21 Ottobre – 14:30 17:30 – presso Tecnopress Strada Provinciale sud 3 Novellara

Barbara Cantarelli – Co-titolare Tecnopress
Francesco Sarcone – Comunicatore free lance
Eugenio Cepelli – Presidente AVIS
Anna Colli – Giovane Lavoratrice

Sabato 19 Novembre – 10:00 13:00 – presso RFC Via Ampere 5 Novellara

Annalisa Corghi – Sales manager RFC
don Luca Fornaciari, Nicola Ferrari – Oratorio Cristo Re
Sara Rezzolla – Artigiana Sogni Risplendono
Maurizio Iannuzzi – Fondatore Basic srl

Con L'intervento Di Franco Rubbiani – Ricercatore Lapam

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Allegati

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This