Torna all'elenco

Un bando GAL a sostegno degli investimenti per nuove imprese

Il Gruppo di azione locale (GAL) ha pubblicato un bando rivolto a coloro che intendono costituire una micro o piccola impresa non agricola.
bando è aperto dunque a imprese individuali, a società (di persone, di capitale, cooperative), a soggetti che esercitano la libera professione (purché in forma individuale) e alle associazioni non partecipate da soggetti pubblici, con caratteristiche di micro e piccole imprese, costituite da non più di un anno.

Risorse disponibili

Le risorse disponibili ammontano a 400mila euro.

Spese ammissibili

Le spese ammesse a contributo sono quelle per:

Costruzione/ristrutturazione immobili destinati all’attività “extra-agricola” oggetto del finanziamento;

Arredi funzionali all’attività extra agricola oggetto del finanziamento;

Opere, attrezzature ed impianti finalizzati al contenimento dei consumi energetici nei cicli di lavorazione e/o erogazione dei servizi, compresi l’isolamento termico degli edifici e la razionalizzazione e/o sostituzione dei sistemi di riscaldamento e condizionamento e solo se determinano un risparmio energetico pari o maggiore al 20% rispetto alla situazione di partenza nonché opere relative al il riciclaggio e riutilizzo dei rifiuti;

Veicoli purché strettamente funzionali alle attività extra agricola oggetto del finanziamento (compresi allestimenti e dotazioni specifiche) per un importo di spesa massima ammissibile pari a € 20.000 e nel limite del 50% dell’importo del PSA;

– Investimenti immateriali quali: acquisizione/sviluppo programmi informatici, acquisizione di licenze per uso di brevetti o software informatici, promozione e comunicazione;

– Spese generali quali onorari di professionisti/consulenti, spese notarili e studi di fattibilità, entro il limite massimo del 10% delle spese ammissibili.

Entità del contributo

L’agevolazione prevede un contributo del 60% della spesa massima ammissibile.
spesa minima ammissibile è di € 10.000 e massima di € 100.000.

Modalità di presentazione della domanda

Le domande devono essere presentate ai Centri Autorizzati di Assistenza Agricola – CAA o in alternativa con compilazione online su piattaforma SIAG di Agrea e presentazione presso il Gal Antico Frignano e Appennino Reggiano.
che per poter compilare la domanda online è necessario farsi accreditare alla piattaforma con procedura Agrea.

Scadenza presentazione domande

25 settembre 2020 ore 17:00

Per maggiori informazioni

Luca Prati – Referente Ufficio Bandi

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This