Torna all'elenco

Dietro l’e-commerce, cosa devi sapere prima di partire

10 Dicembre 2020

In un’epoca dove la attuali condizioni portano le persone sempre più online per ogni genere di necessità, artigiani, commercianti e piccoli imprenditori si interrogano se e come iniziare a vendere online i propri prodotti e servizi.

Proprio per questo abbiamo deciso di organizzare un seminario online gratuito, il 10 dicembre ore 14.30, per chiarire qual è la giusta metodologia e il giusto approccio per confrontarsi con la realizzazione di un ecommerce che aumenti sensibilmente le proprie probabilità di successo. Il seminario avrà un approccio pratico, strategico e applicabile che ha l’obiettivo di spiegare e contestualmente dare strumenti e informazioni utili.

Alla fine della diretta il relatore Tommaso Nuti, esperto di marketing e tecnologie digitali e co-fondatore di Tomura, sarà a disposizione per rispondere alle vostre domande.

Programma

Durante il seminario affronteremo:

– L’attuale contesto di mercato;
– Qual è il trend degli e-commerce in Italia;
– Il dietro le quinte di un E-Commerce, le cose da sapere;
– Analisi dei prodotti e servizi;
– Definire la propria unique selling proposition;
– Adottare un modello di business e creare il proprio business plan;
– Creare una strategia di marketing;
– Organizzare la logistica e il supporto clienti;
– Scegliere la miglior piattaforma per vendere;
– Q&A e considerazioni.

Quando

Giovedì 10 dicembre ore 14.30

Iscrizione

Per iscriverti CLICCA QUI e compila il modulo di registrazione. Poco prima dell’inizio del seminario ti arriverà il link, via mail, per poter accedere alla diretta su Google meet.
Consigliamo di utilizzare google chrome da PC o l’app google meet da smartphone.

Per maggiori informazioni

Francesco Po
Referente Lapam
francesco.po@lapam.eu
059 893111

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This