Torna all'elenco

Trasporti: 50 milioni di contributi per il rinnovo degli automezzi

Trasporti, sono 50 milioni i contributi stanziati dal governo per il rinnovo e la sostituzione del parco veicolare delle imprese di autotrasporto.

Il Ministero per le Infrastrutture e la mobilità sostenibili (MIMS) ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale che stanzia 50 milioni di euro di contributi a fondo perduto, destinati alle imprese di autotrasporto che effettuano investimenti per il rinnovo del parco veicolare, incentivando la sostituzione dei mezzi e rottamando quelli più inquinanti e meno sicuri.

“La misura fortemente attesa dalla categoria prosegue nel solco del fondo da noi auspicato con incentivi per il rinnovo delle flotte dei mezzi pesanti. Come ribadiamo da tempo, è necessario continuare ad accompagnare gli sforzi delle piccole e medie imprese con strumenti ad hoc verso la trasformazione in senso ecologico e una maggiore sicurezza stradale dei mezzi utilizzati dall’autotrasporto”. Il commento del Presidente di Confartigianato Trasporti ed Unatras, il modenese Amedeo Genedani.

Come sono ripartiti i contributi

Il decreto, già in vigore, prevede contributi a fondo perduto per le imprese di autotrasporto merci conto terzi e sono ripartite nel seguente modo:

  • Da 7mila a 15mila euro per l’acquisto di veicoli diesel Euro 6 di portata superiore a 7 tonnellate, a fronte di contestuale rottamazione;
  • Tremila euro per l’acquisto di veicoli commerciali leggeri Euro 6-D final ed Euro 6 con contestuale rottamazione;
  • Da 4mila a 24mila euro più 1.000 euro per ogni veicolo in caso di rottamazione, per l’acquisto di veicoli a trazione alternativa (es: ibridi, elettrici, CNG e LNG);
  • Fino ad un massimo di 7mila euro qualora si rottami un vecchio semirimorchio per l’acquisto di rimorchi e semirimorchi adibiti al trasporto combinato (es: ferroviario, navale, ATP dotati di dispositivo innovativo).

Sono finanziabili esclusivamente gli investimenti effettuati a partire dal 16 dicembre 2021. Per presentare domanda CTS e Confartigianato Trasporti mettono a disposizione l’apposito servizio di presentazione della domanda, prenotazione e successiva rendicontazione dei contributi per il rinnovo del parco veicolare.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"
    This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate