Torna all'elenco

Reggio Emilia: approvato il Protocollo tra IREN, Comune e associazioni per lo sconto TARI alle imprese

Nel pomeriggio di lunedì 8 novembre si è svolto un incontro tra Iren, Comune di Reggio Emilia e le associazioni di categoria sul tema della condivisione dei criteri per la scontistica della seconda rata TARI.

Come viene calcolato lo sconto

Ad ogni categoria viene applicato uno sconto di base commisurato alle criticità della pandemia legate alla categoria stessa. Per le sole categorie 17 e 18 (Bar-pasticcerie, ristoranti-pizzerie) si è proceduto all’invio di un modulo di autocertificazione delle giornate di apertura/chiusura. Il modulo aiuterà a determinare un coefficiente per calcolare il peso dello sconto in funzione di tre semplici variabili valutate nei sei mesi intercorsi fra il 1° novembre 2020 e il 30 aprile 2021:

  1. Giorni di apertura;
  2. Giorni di asporto;
  3. Giorni di chiusura.

L’incrocio delle tre variabili determina uno sconto aggiuntivo rispetto allo sconto di base di 1 mensilità.

Il protocollo d’intesa stipulato precedentemente prevedeva che nel caso di maggiori risorse disponibili rispetto al 1.050.000 disponibile al momento della firma il Comune di Reggio poteva convocare le parti firmatarie per effettuare un monitoraggio degli sconti concessi in sede di prima rata e proporre sconti aggiuntivi in sede di seconda rata. Le risorse disponibili grazie a contributi statali stanziati con art. 6 del DL 73/2021 sono aumentati da 1.050.000 a 2.567.812 euro.

Infine, nel caso di risorse disponibili rispetto al totale dello stanziamento di 2.567.811,97 euro, dopo l’applicazione degli sconti derivanti dal Protocollo in sede di prima rata e delle riduzioni derivanti dal calo di fatturato, la quota residua verrà applicata, in sede di seconda rata, alle utenze non domestiche beneficiarie delle riduzioni da Protocollo, proporzionalmente a quanto già applicato in sede di prima rata, dando atto che in ogni caso lo sconto massimo attribuibile tra prima e seconda rata non potrà superare i 9/12 (75%) della rata annua (Quota fissa + Quota variabile) da versare.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This