Torna all'elenco

Bando comune di Bomporto: Assegnazione di Contributi alle neo attività commerciali

12 Gennaio 2015
Si tratta del bando predisposto dal comune di Bomporto, rivolto alle imprese di nuovo insediamento sul territorio comunale a partire dal 20 GENNAIO 2014 e fino al 28 FEBBRAIO 2015.
Il bando denominato
 
Il Comune di Bomporto
– valutata l'esigenza di dare un sostegno alle piccole imprese nate dopo gli eventi alluvionali  dello scorso 19 gennaio, e insediatesi sul territorio comunale, in particolar modo quelle nel centro storico del capoluogo;
 
– valutata l’importanza di diversificare gli interventi quale segno di attenzione a coloro che, nonostante la crisi e le avversità ambientali, hanno deciso di investire e di rischiare avviando nuove attività d'impresa dal 19 gennaio scorso e comunque entro il 28/02/2015.
 
– verificato il buon esito dei bandi diretti alle imprese colpite dall'alluvione, in particolare il bando CCIAA per le imprese commerciali e di servizio e il successivo bando dell’Unione Comuni del Sorbara con un fondo di 200.000 euro,
 
– ricevuta la disponibilità, previo condivisione della presente proposta da parte delle associazioni di categoria Lapam Confartigianato, CNA, Confesercenti e Confcommercio FAM, per una compartecipazione fattiva attraverso propri interventi diretti alle imprese destinatarie del contributo comunale
 
mette a disposizione un fondo di 50.000 euro per la creazione di un bando per le neoimprese commerciali, pubblici esercizi e artigianato di servizio insediatesi a Bomporto dopo gli eventi alluvionali dello scorso gennaio ed entro il 28 febbraio 2015.
 
 
 

BANDO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO ALLE NEO ATTIVITA’ COMMERCIALI, PUBBLICI ESERCIZI E ARTIGIANATO DISERVIZIO, INSEDIATESI SUL COMUNE DI BOMPORTO DOPO L’ALLUVIONE DEL GENNAIO 2014

si rivolge alle nuove imprese di artigianato di servizio, alle attività commerciali e pubblici esercizi.
 
Il fondo a disposizione è di 50.000 euro.
 
Il contributo è nella misura max del 50% sulle spese ammissibili, riproporzionato in base al numero di domande.
 
Le Associazioni, se richieste, sono chiamate a svolgere un ruolo di accompagnamento, finanziato con voucher di 500 euro da parte del comune.
referenti Lapam segnalati al comune sono il collega Giorgio Soffiatti e Marco Poletti.
 
Le domande possono essere presentate non oltre il 28 FEBBRAIO 2015.
Allego delibera bando e modulo domanda.

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This