Torna all'elenco

Esito Consiglio Nazionale “fegica” – FEderazione Italiana Gestori Carburanti e Affini

28 Gennaio 2015

l 21 gennaio u.s. si è riunito a Roma Il Consiglio Nazionale di Fegica a cui aderiamo come Lapam Confartigianato.

Alla presenza di un folto numero di partecipanti, provenienti da tutte le Regioni d'Italia, ha esaminato i contenuti dei recenti accordi firmati con le compagnie petrolifere Eni ed Esso dopo lunghi anni di trattativa. Il precedente accordo era infatti scaduto a fine 2011.

Al di là dei contenuti economici che ricadranno sui gestori degli impianti, il consiglio nazionale ha espresso una valutazione positiva dell'accordo in quanto le compagnie petrolifere hanno riconosciuto finalmente il ruolo della categoria come soggetto negoziatore, ponendo le basi per un nuovo futuro accordo collettivo.

Si è riconosciuto in sostanza il ruolo della rappresentanza collettiva sindacale da tempo compromessa da un costante tentativo di instaurare un rapporto individuale fra compagnia e gestore escludendo la rappresentanza del sindacato di categoria.

Come è stato affermato dai diversi interventi che si sono succeduti, questo fatto apre le porte non solo alla rappresentanza ma anche alla tutela dei singoli gestori in un momento di stato di crisi del settore.

Si allega il testo dell'accordo Eni che comunque sarà destinato ad essere un punto di riferimento anche per le altre compagnie.

Il Referente di categoria 
Cecilia Franciosi

Il segretario Licom
Marco Poletti

Allegati

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This