Torna all'elenco

Come richiedere SPID

17 Novembre 2020

Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, SPID, supera – a novembre – 12 milioni di attivazioni (qui i dati aggiornati).

Come già comunicato dal Ministero del Lavoro, a breve questo sistema diventerà l’unica alternativa per accedere ai servizi Inps e Inail (in sostituzione al Pin) e da febbario 2021 le Pubbliche Amministrazioni potranno usare solo Spid e la Cie (Carta d’identità elettronica ndr.) per l’autenticazione dei cittadini. Riepiloghiamo dunque che cos’è e come farne richiesta. 

Cos’è e come funziona SPID

Il Sistema Pubblico di Identità Digitale SPID è la soluzione che permette di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione (dai servizi Inps e Inail, ai pagamenti tributi e molto altro ancora) e dei soggetti privati aderenti con un’unica identità digitale utilizzabile da computer, tablet e smartphone. In prospettiva lo SPID servirà ai cittadini italiani per accedere ai servizi digitali di tutti i paesi UE. 

Come si ottiene

Per ottenere le credenziali SPID è necessario rivolgersi ad un identity provider autorizzato. Sono Aruba, Infocert, Intesa, Namirial, Poste, Register, Sielte, Tim e Lepida.
Gli identity provider autorizzati rilasciano le credenziali SPID con diversi livelli di sicurezza, a seconda delle esigenze di chi ne fa richiesta. Il primo e secondo livello di sicurezza sono gratuiti.  
Per richiedere e ottenere le credenziali bisogna possedere: un documento di identità valido (carta di identità, passaporto) e la tessera sanitaria. È necessario poi essere in possesso di un indirizzo email e di un numero di telefono  cellulare.

Una volta selezionato l’identity provider, bisogna inserire i propri dati anagrafici, creare le proprie credenziali SPID ed effettuare il riconoscimento. Quest’ultimo passaggio può essere fatto con firma digitale, oppure con CNS (carta nazionale dei servizi ndr), di persona e su appuntamento o da remoto tramite webcam (qui alcuni identity provider offrono il servizio a pagamento ndr.).

Tutte le informazioni su dove e come chiedere le credenziali SPID si trovano qui

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni e chiarimenti, si invita a contattare le nostre sedi di riferimento, tramite mail o telefono. 
Qui l’elenco completo con tutti i riferimenti delle nostre sedi 

Oppure potete scriverci all’indirizzo mail: contattaci@lapam.eu

 

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This