Torna all'elenco

I contributi per le attività delle zone rosse previsti dal “DL Ristori BIS”

Il 9 novembre è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto n.149, cosiddetto “Decreto Ristori bis“. 
Tra le novità rispetto al primo Decreto Ristori, l’aggiornamento dell’elenco delle attività che hanno diritto al contributo a fondo perduto per far fronte alla crisi provocata dall’epidemia Covid-19. I contributi spettano alle attività elencate negli Allegati 1 e 2 del decreto. 

Le differenze tra le attività che hanno diritto ai contributi a fondo perduto

L’Allegato 1 è stato ampliato e aggiornato ed elenca le attività che hanno diritto ai contributi (consulta qui l’elenco aggiornato
L’Allegato 2 contiene un elenco di nuove attività che hanno diritto ai contributi e con sede nelle zone caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto, cioè rosse.

L’elenco dell’Allegato 2

L’indennizzo è riconosciuto alla data del 25 ottobre 2020, hanno la partita IVA attiva e che svolgono, come attività prevalente, una di quelle riferite ai codici Ateco riportati nell’Allegato 2 del DL “Ristori bis”, con domicilio fiscale o sede operativa nelle aree del territorio nazionale, caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto. 

Ricordiamo che il contributo a fondo perduto spetta a condizione che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 sia inferiore ai due terzi dell’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019.  Questo stesso contributo spetta, senza i requisti di fatturato, anche a chi ha attivato la partita IVA a partire dal 1°gennaio 2019. L’importo non potrà comunque essere superiore a 150mila euro.

Chi può richiedere il contributo

Di seguito riportiamo le attività, ordinate per codici Ateco, ammesse a contributo così come riportate nell’Allegato 2 del Decreto Ristori Bis. 

Codici Ateco %
47.19.10 – Grandi magazzini 200%
47.19.90 – Empori e altri negozi non specializzati di vari prodotti non alimentari 200%
47.51.10 – Commercio al dettaglio di tessuti per l’abbigliamento, l’arredamento e di biancheria per la casa 200%
47.51.20 – Commercio al dettaglio di filati per maglieria e merceria 200%
47.53.11 – Commercio al dettaglio di tende e tendine 200%
47.53.12 – Commercio al dettaglio di tappeti 200%
47.53.20 – Commercio al dettaglio di carta da parati e rivestimenti per pavimenti (moquette e linoleum) 200%
47.54.00 – Commercio al dettaglio di elettrodomestici in esercizi specializzati 200%
47.64.20 – Commercio al dettaglio di natanti ed accessori  200%
47.78.34 – Commercio al dettaglio di articoli da regalo per fumatori  200%
47.59.10 – Commercio al dettaglio di mobili per la casa  200%
47.59.20 – Commercio al dettaglio di utensili per la casa, di cristalleria e vasellame 200%
47.59.40 – Commercio al dettaglio di macchine per cucire e per maglieria per uso domestico 200%
47.59.60 – Commercio al dettaglio di strumenti musicali e spartiti  200%
47.59.91 – Commercio al dettaglio di articoli in legno, sughero, vimini e articoli in plastica per uso domestico 200%
47.59.99 – Commercio al dettaglio di altri articoli per uso domestico nca 200%
47.63.00 – Commercio al dettaglio di registrazioni musicali e video in esercizi specializzati  200%
47.71.10 – Commercio al dettaglio di confezioni per adulti  200%
47.71.40 – Commercio al dettaglio di pellicce e di abbigliamento in pelle 200%
47.71.50 – Commercio al dettaglio di cappelli, ombrelli, guanti e cravatte  200%
47.72.20 – Commercio al dettaglio di articoli di pelletteria e da viaggio  200%
47.77.00 – Commercio al dettaglio di orologi, articoli da gioielleria e argenteria 200%
47.78.10 – Commercio al dettaglio di mobili per ufficio  200%
47.78.31 – Commercio al dettaglio di oggetti d’arte (incluse le gallerie d’arte) 200%
47.78.32 – Commercio al dettaglio di oggetti d’artigianato  200%
47.78.33 – Commercio al dettaglio di arredi sacri ed articoli religiosi 200%
47.78.35 – Commercioi al dettaglio di bomboniere 200%
47.78.36 – Commercio al dettaglio di chincaglieria e bigiotteria 200%
47.78.37 – Commercio al dettaglio di articoli per le belle arti  200%
47.78.50 – Commercio al dettaglio di armi e munizioni, articoli militari  200%
47.78.91 – Commercio al dettaglio di filatelia, numismatica e articoli da collezionismo  200%
47.78.92 – Commercio al dettaglio di spaghi, cordami, tele e sacchi di juta e prodotti per l’imballaggio (esclusi quelli in carta e cartone) 200%
47.78.94 – Commercio al dettaglio di articoli per adulti (sexy shop)  200%
47.78.99 – Commercio al dettaglio di altri prodotti non alimentari  200%
47.79.10 – Commercio al dettaglio di libri di seconda mano  200%
47.79.20 – Commercio al dettaglio di mobili usati e oggetti di antiquariato  200%
47.79.30 – Commercio al dettaglio di indumenti e altri oggetti usati  200%
47.79.40 – Case d’asta al dettaglio (escluse aste via internet)  200%
47.81.01 – Commercio al dettaglio ambulante di prodotti ortofrutticoli  200%
47.81.02 – Commercio al dettaglio ambulante di prodotti ittici  200%
47.81.03 – Commercio al dettaglio ambulante di carne 200%
47.81.09 – Commercio al dettaglio ambulante di altri prodotti alimentari e bevande 200%
47.82.01 – Commercio al dettaglio ambulante di tessuti, articoli tessili per la casa, articoli di abbigliamento  200%
47.82.02 – Commercio al dettaglio ambulante di calzature e pelletterie 200%
47.89.01 – Commercio al dettaglio ambulante di fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti 200%
47.89.02 – Commercio al dettaglio ambulante di macchine, attrezzature e prodotti per l’agricoltura; attrezzature per il giardinaggio  200%
47.89.03 – Commercio al dettaglio ambulante di profumi e cosmetici, saponi, detersivi ed altri detergenti per qualsiasi uso 200%
47.89.04 – Commercio al dettaglio ambulante di chincaglieria e bigiotteria 200%
47.89.05 – Commercio al dettaglio ambulante di arredamenti per giardino, mobili, tappeti e stuoie, articoli casalinghi, elettrodomestici, materiale elettrico 200%
47.89.09 – Commercio al dettaglio ambulante di altri prodotti nca  200%
47.99.10 – Commercio al dettaglio di prodotti vari, mediante l’intervento di un dimostratore o di un incaricato alla vendita (porta a porta)  200%
96.02.02 – Servizi agli istituti di bellezza  200%
96.02.03 – Servizi di manicure e pedicure  200%
96.09.02 – Attività di tatuaggio e piercing  200%
96.09.03 – Agenzie matrimoniale e d’incontro  200%
96.09.04 – Servizi di cura degli animali da compagnia (esclusi i servizi veterinari) 200%
96.09.09 – Altre attività di servizi per la persona nca 200%

 

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni e chiarimenti, si invita a contattare le nostre sedi di riferimento, tramite mail o telefono. 
Qui l’elenco completo con tutti i riferimenti delle nostre sedi 

Oppure potete scriverci all’indirizzo mail: contattaci@lapam.eu

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This