Torna all'elenco

Operatori forestali: seminario Lapam a Pavullo venerdì 29 giugno

2 Luglio 2018

Nel corso della mattinata si parlerà della corretta gestione del registro di carico e scarico, della normativa inerente l’iscrizione all’Albo Operatori Forestali, delle nuove domande di taglio, sia per i periodi consentiti che per le aree autorizzate, delle azioni di contrasto al fenomeno dell’abusivismo nel settore. Interverranno Leandro Bonucchi, presidente dell’Unione del Frignano, Giovanni Galbucci, responsabile del settore Forestazione dell’Unione del Frignano e GiovanBattista Pasini, presidente del Parco “Emilia-Centrale”. 

 

Particolare interesse hanno destato gli interventi dei rappresentanti di coloro che hanno spiegato in modo puntuale le novità introdotte dal regolamento europeo del settore, con particolare riferimento alle modalità autorizzative e ai relativi controlli da parte delle autorità preposte.

Ampio spazio è stato dato anche alla corretta compilazione del registro di carico e scarico, onde evitare spiacevoli sanzioni di carattere amministrativo che, in alcune casistiche, possono essere anche molto pesanti.
Tra i temi trattati ,anche le modalità di richiesta e l corretti comportamenti delle imprese per i tagli nel bosco a cura dell'Ufficio Forestazione dell'Unione del Frignano, mentre la direzione del Parco Emilia Centrale ha ribadito l'importanza di questo polmone verde per tutto il territorio e le necessità che venga curato in modo specifico : A tale proposito è stata ribadita la necessità di interventi importanti cui le imprese del territorio potrebbero fare fronte , anche con opportune azioni di aggregazione tra più aziende.
L'incontro  è risultato essere molto apprezzato dalle imprese presenti perchè ha consentito un rapporto franco e costruttivo con i diversi enti che a diverso titolo,  si occupano del patrimonio boschivo della zona, con particolare riferimento alla lotta all'abusivismo, piaga sempre più crescente anche nel territorio del Frignano

Richiesta Informazioni

Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

Sei già associato a Lapam Confartigianato? *

Please wait...

News correlate

Share This