Torna all'elenco

A 6 anni dal sisma, Gilberto Luppi: “La Bassa modello di rinascita”

25 Maggio 2018

a 6 anni dal sisma 2012

Gilberto Luppi, presidente generale Lapam Confartigianato, interviene a sei anni dal sisma che nel maggio 2012 ha colpito la Bassa modenese:

“A sei anni dal terremoto che ha messo così a dura prova una delle zone produttive più importanti del tessuto economico italiano, possiamo affermare che questo territorio ha saputo rialzarsi e ripartire.

Rinascere dopo il sisma  è stato possibile grazie alla tenacia del mondo imprenditoriale, al saper fare della gente di queste terre, alla capacità di fare squadra messa in campo da tutti gli attori coinvolti (associazioni, amministrazioni locali, mondo economico e sociale).

Tra poche settimane come Lapam Confartigianato saremo impegnati in un progetto che mette in dialogo diverse imprese, “Il Matching Day”: gli imprenditori della Bassa modenese hanno saputo fare questo – cioè sostenersi reciprocamente – sei anni fa, spinti dall’esigenza e convinti dalla loro generosità. In questo modo tante imprese hanno potuto continuare a lavorare, supportandosi a vicenda. Ciò ha consentito la tenuta complessiva della rete economica, senza la quale tutti saremmo stati più poveri”. 

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This