Torna all'elenco

Dall’emergenza alla ripartenza

7 Maggio 2020

Insieme alle proposte della nostra Confederazione nazionale rivolte al governo (leggi qui) Lapam e Confartigianato Emilia Romagna hanno avanzato una serie di misure a sostegno del tessuto imprenditoriale locale.
il riassunto delle nostre proposte, organizzate per tematiche:

Stop tributi

– Proroga versamenti e scadenze;
– Zero IRAP 2020;
– Esenzione dagli indici fiscali ISA;
– Estensione a tutte le imprese del credito di imposta sugli affitti commerciali;
– Abbattimento tributi locali;

Lavoro

– Rifinanziamento degli ammortizzatori sociali;
– Voucher per prestazioni occasionali;
– Incentivi assunzione giovani;
– Sostegno al welfare aziendale/territoriale;

Cantieri e Pa

– Riattivazione dei cantieri pubblici con procedure snelle, affidamento diretto e ricorso imprese km 0;
– Garantire il rispetto dei termini di pagamenti della PA verso le imprese;

Contributi per la ripartenza

– Bonus autonomi per tutto il lockdown;
– Innalzare limite per richiesta liquidità con garanzia 100% a 60 mila euro;
– Contributi a fondo perduto per indennità perdita fatturato;
– Riconoscimenti alle imprese che hanno riconvertito la produzione a sostegno dell’economia di emergenza;

Organizzazione aziendale

– Sostegno alla riqualificazione professionale;
– Incentivare il rispetto dei pagamenti dei fornitori;
– Favorire la conciliazione famiglia – lavoro;

Zero burocrazia

– Semplificazione procedure e velocità di risposta;
– Revisione codici Ateco;

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This