Torna all'elenco

#Lapamcreafuturo: entro il 20 ottobre le candidature per giovani senza esperienza

20 Ottobre 2016

#lapamcreafuturo

"Probabilmente siamo in controtendenza, ma crediamo davvero che i giovani siano portatori di idee innovative e di un valore aggiunto importante. Ecco da dove e perchè nasce #Lapamcreafuturo: per offrire opportunità concrete a un mondo, quello dei giovani neolaureati e neodiplomati, che di opportunità ne ha oggettivamente troppo poche".

Carlo Alberto Rossi, Segretario generale Lapam Confartigianato e presidente di FormArt, spiega così l'iniziativa proposta dall'associazione imprenditoriale, proprio in collaborazione con l'ente di formazione di Confartigianato.

L'idea di #Lapamcreafuturo è semplice: concedere l'opportunità di formazione per i giovani, senza esperienza, che desiderino entrare nel mondo del lavoro e intraprendere la carriera di consulenti aziendali diventando il punto di riferimento nella consulenza alle imprese.

Due i settori previsti: l'area contabile-fiscale e quella amministrazione del personale e consulenza sul lavoro, ovvero i settori core dell'associazione.

“Il progetto prevede una prima fase di formazione con la partecipazione ad uno dei due corsi di formazione gratuita – riprende Rossi – suddivisi dei due ambiti contabile/fiscale e amministrazione del personale/consulenza sul lavoro. I due corsi avranno la durata di 250 ore ciascuno e tratteranno gli argomenti sia sotto il profilo teorico che pratico. Le lezioni si svolgeranno tutti i giorni nel periodo tra novembre e febbraio e quello che è più importante è che i migliori corsisti potranno essere inseriti stabilmente in una delle sedi Lapam per un percorso finalizzato all'acquisizione di competenze e alla crescita professionale”.

Il progetto è rivolto, come detto, a giovani senza esperienza, diplomati in ragioneria o neo laureati in scienze economiche o giurisprudenza, che non abbiano superato i 28 anni di età.
'è tempo fino al 20 ottobre per presentare la candidatura, la scheda dei corsi e le modalità per proporsi sono disponibili sul sito www.lapam.eu. Tutti coloro che si candideranno sosterranno un test martedì 25 ottobre.

“Si parla tanto di disoccupazione giovanile e della povertà di proposte in favore dei giovani, questo vuole essere un contributo per cambiare la tendenza in atto. Siamo certi – conclude Carlo Alberto Rossi – che avremo risposte positive e che incontreremo giovani capaci e disponibili a entrare in modo efficace nel mondo del lavoro”

Vai a #lapamcreafuturo

 

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This