Torna all'elenco

Reach: da giugno si parte

3 Luglio 2018

Reach: da giugno si parte

ll Regolamento (CE) n. 1907/2006 concernente la registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche (REACH) e l'istituzione dell'Agenzia europea per le sostanze chimiche. Il Regolamento (CE) n.1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio approvato il 18 dicembre 2006, denominato regolamento "REACH" (acronimo di "Registration, Evaluation, Authorisation and restriction of CHemicals"), prevede la registrazione di tutte le sostanze prodotte o importate nell'Unione europea in quantità maggiori di una tonnellata per anno.

Il regolamento REACH si prefigge i seguenti obiettivi:

– migliorare la conoscenza dei pericoli e dei rischi derivanti da prodotti chimici in modo da assicurare un elevato livello di protezione della salute umana e dell’ambiente;

– promuovere lo sviluppo di metodi alternativi a quelli che richiedono l’utilizzo di animali vertebrati per la valutazione dei pericoli delle sostanze;

– mantenere e rafforzare la competitività e le capacità innovative dell’industria chimica dell’UE.

Il regolamento REACH è diventato effettivo in Europa dal giugno 2007, dopo un’iniziale fase di pre-registrazione e la dichiarazione degli usi ai fornitori per il completamento degli scenari di esposizione si è giunti alle deadlines di registrazione: la prima del 1 dicembre 2010 per le sostanze prodotte/importate con quantitativi maggiori o uguali a 1000 T/anno e la seconda con data 13 giugno 2013 per le sostanze in quantità comprese fra 100 e 1000 T/anno.
la terza fase la deadline è stata quella del 1 giugno 2018, per le sostanze usate in quantità maggiore o uguale ad 1 T/anno, e la maggior parte delle grandi aziende produttrici guarda a tale data da tempo.

Per maggiori informazioni

Per cogliere questa opportunità, o richiedere maggiori informazioni, è sufficiente compilare questo modulo e sarete ricontattati.

Sei associato? *

Please wait...

News correlate

Share This