Torna all'elenco

Accordo UE-Giappone: come cogliere i vantaggi per le imprese del settore abbigliamento

21 Febbraio 2019

un seminario di approfondimento per delineare un quadro di riferimento sul tema

L’accordo di partenariato economico siglato tra UE e Giappone ha avuto come principale effetto l’abbattimento dei dazi gravanti sui prodotti di origine comunitaria.

Determinare la corretta origine dei prodotti e appurare se possono così beneficiare dell’accordo è però tutt'altro che semplice: le regole di origine previste devono essere applicate in modo puntuale e preciso e le procedure differiscono per alcuni aspetti dagli accordi già in vigore con altri Paesi.

un evento organizzato da CFS

Allo scopo di delineare un quadro di riferimento sul tema, Carpi Fashion System organizza un seminario di approfondimento che, attraverso esempi pratici, illustrerà le principali disposizioni inerenti l’origine preferenziale e le specificità contenute nell’accordo con il Giappone.

21 Febbraio 2019 alle ore 17:30

Presso: Formodena in Via Carlo Marx, 131/C – CARPI
dell’incontro sarà Alberto Ghelfi, avvocato doganalista, esperto di origine delle merci e accordi preferenziali.

La scheda di partecipazione allegata va compilata e rinviata entro il 19 febbraio a carpi@formodena.it
La partecipazione è gratuita.

Informazioni

Carlo Alberto Medici – 059 637 411 – carloalberto.medici@lapam.eu

Allegati

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This