Torna all'elenco

Alimentari: una giornata di B2B per promuovere il meglio del territorio

7 Novembre 2017

Si è svolta lunedì 6 novembre la giornata di incoming dedicata al settore alimentare e organizzata da ICE (l'Agenzia per il commercio estero) e Lapam Confartigianato Imprese per promuovere il meglio del Made in Modena e Reggio Emilia in alcuni Paesi strategici per i piccoli e medi produttori locali. 
ore per conoscersi, scambiarsi i rispettivi contatti e assaggiare salumi, formaggi, dolci, vini della grande tradizione enogastronomica del territorio. È questa la ricetta che ha messo d'accordo nove buyers provenienti dai Balcani, dalla Francia, dal Canada e dall'Austira e 16 imprese locali per un totale di oltre 100 incontri B2B spalmati su tutta la giornata.
programma che non si è esaurito attorno a un tavolo d'incontro, ma che è proseguito nei luoghi di produzione come nel caso del Caseificio 4 Madonne e di altri produttori del territorio che hanno ospitato la delegazione di potenziali clienti.


 

L'occasione di incotnro rientra nel più vasto programma de: “La filiera del made in Italy artigiano”, una serie di iniziativa B2B organizzate da ICE e Confartigianato su tutto il territorio nazionale, e che mirano ad aprire nuovi scenari di mercato alle micro e piccole imprese del settore alimentare italiano. 
"Quello di apririsi a nuovi mercati è una grande opportunità – commenta Francesco Caselli, imprenditore e presidente Lapam del comparto alimentare, presente agli incontri di incoming – oltre che una necessità. Dobbiamo comprendere come presentarci al meglio, con cataloghi aggiornati e in lingua e con una strategia specifica per i Paesi che si intendono aggredire, perché il mondo è affamato di Made in Italy e i nostri territori hanno tutte le carte in regola per farsi apprezzare".

 

Per ulteriori informazioni:
Bautti – matteo.bautti@lapam.eu
Casolari – daniele.casolari@lapam.eu

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This