Torna all'elenco

A Modena e Reggio Emilia sono 373 le gelaterie e pasticcerie. Casolari: “Un prodotto italiano d’eccellenza”

Il gelato, specie quello artigianale, piace sempre ai reggiani, nonostante la crisi pandemica abbia messo in grave difficoltà le imprese del settore. A Reggio Emilia, come rileva una ricerca del nostro Ufficio Studi, sono 184 le pasticcerie e gelaterie artigiane, a Modena ben 189. Il 24 marzo, tra l’altro, tutti i paesi dell’Unione Europea celebrano la Giornata europea del gelato artigianale.

L’evento, promosso da Artglace vedrà in prima fila Lapam Confartigianato Alimentazione con l’obiettivo di contribuire sia alla valorizzazione della tradizione artigiana che connota questo alimento, da sempre espressione di qualità, genuinità e territorialità, sia, più in generale, alla promozione verso i consumatori e le istituzioni del prodotto e dei maestri gelatieri.

Daniele Casolari, responsabile categorie Lapam, spiega: “Il gelato artigianale rappresenta un’eccellenza del nostro territorio, tanto è vero che le famiglie delle nostre province difficilmente rinunciano a un buon gelato e non solo in estate. La genuinità delle specialità artigiane, inoltre, fa bene alla salute, mantiene in forma, fa muovere l’economia e contribuisce a mantenere alta la bandiera del food made in Italy nel mondo. Il gelato artigianale è realizzato con materie prime di alto livello e conta su tecniche di lavorazione tradizionali, con un’attenzione sempre più diffusa a soddisfare particolari esigenze dietetiche o legate a intolleranze alimentari della clientela”.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    News correlate

    Share This