Torna all'elenco

PFU: +20% di raccolta fino a fine anno, accolte le nostre richieste

Arrivano buone notizie sul fronte della racconta degli pneumatici fuori uso (PFU). A seguito del nostro intervento presso il Ministero della transizione ecologica dello scorso ottobre, quest’ultimo ha inviato una nota a tutti i soggetti autorizzati alla gestione dei PFU chiedendo un incremento del +20% di raccolta aggiuntiva ‘straordinaria’ presso tutti i gommisti in Italia fino a fine anno. L’obiettivo è contrastare le vendite in nero dei pneumatici ed evitare il rischio di nuove emergenze ambientali.

L’obiettivo è anche quello di alleggerire la situazione dei gommisti in vista anche della scadenza del 15 novembre per il cambio gomme invernali, che vedrà verosimilmente un picco di sostituzione dei pneumatici.

L’azione è in linea con le richieste che nel corso degli anni la nostra associazione ha presentato al Ministero dell’Ambiente. Abbiamo infatti denunciato più volte la grave situazione di accumulo dei PFU nei piazzali dei gommisti.

    Richiesta Informazioni

    Compila il modulo e sarai ricontattato al più presto

    Informativa Privacy

    Dichiarare di aver preso atto dell'informativa sul trattamento dei dati personali selezionando la casella: "Acconsento al trattamento dei dati personali"

    Per inviare la richiesta, clicca su Invia e attendi il box verde di conferma.
    Riceverai inoltre un'email di riepilogo.

    News correlate

    Share This